Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.

Ferragosto è una delle festività più attese dagli italiani,  ma perché si festeggia?

Le sue origini sono antichissime ma, in via preliminare,  occorre fare una distinzione

Il 15 Agosto si festeggia anche l’Assunzione di Maria in Cielo e spesso, seppur erroneamente, questa celebrazione viene identificata come motivo dei festeggiamenti del Ferragosto.

 

Ferragosto

 

Si tratta invece di due celebrazioni distinte tra loro anche se coincidenti nel giorno. L’Assunzione di Maria in Cielo è un dogma cattolico proclamato da Papa Pio XII,  mentre il Ferragosto ha origini ancora più antiche del dogma cattolico.

“Ferragosto” risale, infatti, all’epoca romana (precisamente al 18 a.C.). Il termine deriva dalla locuzione latina feriae Augusti (riposo di Augusto).

La festività fu istituita dall’imperatore Augusto per celebrare i raccolti e la fine del periodo di lavoro agricolo. Tra i festeggiamenti rientravano le corse di cavalli, mentre gli animali da tiro (buoi, asini e muli), quelli che avevano lavorato fino al 14 Agosto, riposavano e venivano agghindati con i fiori.

Ferragosto

Ferragosto oggi

Ancora oggi la festività equivale a “staccare la spina da lavoro e dalla routine quotidiana”, significa celebrare l’estate con grigliate, gite fuori porta e soprattutto bagni, non sempre al mare, spesso di sudore a causa del traffico da bollino rosso previsto in questo giorno.

Buon Ferragosto ai lettori del Magazine Pragma!

 

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Scrivi