Firenze, indagini sulla scomparsa di Kata, in corso perquisizione di uno stabile

Firenze – Secondo gli ultimi aggiornamenti, in questo momento, sarebbe in corso la perquisizione di uno stabile in Via Boccherini da parte dei Carabinieri. Si tratta di uno stabile posto di fianco all’area dell’ex hotel Astor da dove è scomparsa sabato pomeriggio la piccola Kata.

Intanto, è arrivata una segnalazione. Sembra che la piccola Kata sia stata avvistata sabato sera su un autobus a Bologna in compagnia di una donna. Una segnalazione che gli inquirenti seguono con non troppa certezza.

L’ipotesi più accreditata al momento è quella di sequestro di persona a scopo di estorsione. La vicenda potrebbe essere collegata al racket degli affitti nell’ex albergo Astor.  Mancherebbero all’appello anche due occupanti dell’ex hotel, scomparsi da un giorno all’altro e dei quali non si ha più traccia.

Quanto a Kathrina, la madre della piccola Kata che ha tentato il suicidio ingerendo della candeggina, resta ancora ricoverata in ospedale. Anche il padre della bambina, detenuto, ha tentato di togliersi la vita due volte prima bevendo del detersivo e poi stringendosi dei lacci alla gola.

La comunità peruviana ha indetto per stasera un nuovo incontro di preghiera in Via Marigliano affinché la piccola Kata possa presto tornare nelle braccia della sua mamma.

PUBBLICITA

LEGGI ANCHE

Juve Stabia niente partita!

P

Juve Stabia a Capracotta, le foto del ritiro

La Juve Stabia è in ritiro a Capracotta in Molise a preparare l'agognata Serie B, giunta dopo un campionato esaltante. Le foto della Juve Stabia...

Siracusa Calcio, si chiude la prima settimana di campagna abbonamenti

Siracusa Calcio, nella giornata di ieri si è conclusa la prima settimana di campagna abbonamenti riservata alla prelazione

Software gestione aziendale 2024: tutte le ultime tendenze

Software gestione aziendale 2024: tutte le ultime tendenze e le innovazioni che trasformano il modo di lavorare delle imprese.

ULTIME NOTIZIE

PUBBLICITA