Domenica 18 novembre 2018 è stata celebrata la seconda Giornata mondiale dei Poveri, che ha avuto per titolo “Questo povero grida e il Signore lo ascolta” (Sal 34,7).
Anche la diocesi di Aversa si è attivata in collaborazione con la Caritas per compilare un fitto programma di iniziative. In questo video raccontiamo la ricca tre-giorni che ha lasciato diversi segni e spunti di riflessione.

Booking.com

L’apertura giovedì 15 novembre, quando il Centro Caritas “Casa dei Figli” di Sant’Agostino (Aversa) ha ospitato un incontro con il Cardinale Francesco Montenegro, Presidente di Caritas Italiana.
Venerdì 16 novembre, doppio appuntamento: di mattina, la visita presso la Casa di Reclusione “F. Saporito” di Aversa con la partecipazione del Cardinale Crescenzio Sepe; di pomeriggio, presso la “Casa dei Figli”, il convegno sul tema “Reddito di Inclusione o Reddito di Cittadinanza?” organizzato dal laboratorio diocesano “Eupolis”.
Sabato 17 novembre, la conclusione dedicata all’incontro delle culture e alla riflessione sul tema “Melting-pot: Da Jerry Masslo a Celestine…”, con la presenza del Vescovo di Aversa, Mons. Angelo Spinillo, e di Padre Maurizio Patriciello, parroco della chiesa San Paolo Apostolo del Parco Verde in Caivano.
Costante e proficua è stata la collaborazione e partecipazione delle associazioni culturali e di immigrati presenti sul territorio
Il video offre le testimonianze del Card. Francesco Montenegro, Mons. Angelo Spinillo, don Carmine Shiavone, don Evaristo Rutino, Roger Adjicoude e don Maurizio Patriciello.

 

Print Friendly, PDF & Email