Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.

Napoli – Ospedale Cardarelli: “Un quadro clinico complicato”

Restano gravi le condizioni del 14enne lanciatosi ieri dal quarto piano dell’edificio della sua abitazione. Ancora da chiarire le cause che hanno spinto il giovane a compiere il disperato gesto. Pare che il motivo fosse il fatto di esser stato rimandato in tre materie.

Il ragazzo è ricoverato presso l’Azienda Ospedaliera Cardarelli di Napoli.La direzione sanitaria fa sapere che i medici hanno proceduto ad effettuare una risonanza magnetica di controllo.

La fratture vertebrali verranno stabilizzate chirurgicamente nei prossimi giorni.

“Un quadro clinico complicato, ma seguito da alcune delle migliori professionalità mediche d’Italia”  ha detto il commissario Anna Iervolino.

 

Leggi: CHOC A NAPOLI. RIMANDATO IN TRE MATERIE, SI LANCIA NEL VUOTO. 14ENNE IN FIN DI VITA

 

Print Friendly, PDF & Email

Scrivi