Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.

Caserta –  giovedì 23 gennaio la presentazione del progetto nella sede di Confindustria Caserta.

comunicato stampa

“L’appuntamento è per giovedì 23 gennaio presso la sede di Confindustria Caserta in via Roma. Alle ore 15,30 è in programma la presentazione di “Resto al Sud”, l’iniziativa di Invitalia che prevede l’erogazione di un incentivo per la nascita di nuove attività imprenditoriali avviate dagli under 46 nelle regioni del Mezzogiorno. Dal mese di ottobre 2019 i finanziamenti sono stati estesi anche alle aree del Centro Italia colpite dai terremoti del 2016 e 2017.
Grazie a “Resto al Sud” è possibile avviare iniziative d’impresa per la produzione di beni nei settori industria e artigianato, per la trasformazione dei prodotti agricoli, pesca e acquacoltura, per la fornitura di servizi alle imprese e alle persone e per il turismo. Sono escluse dal finanziamento le attività agricole e il commercio.
Sono ammissibili le spese per la ristrutturazione o manutenzione straordinaria di beni immobili, per l’acquisto di impianti, macchinari, attrezzature e programmi informatici e per le principali voci di spesa utili all’avvio dell’attività.
Il finanziamento copre il 100% delle spese ammissibili e consiste in un contributo a fondo perduto pari al 35% dell’investimento complessivo e in un finanziamento bancario pari al 65% dell’investimento complessivo, garantito dal Fondo di Garanzia per le PMI. Gli interessi del finanziamento sono interamente coperti da un contributo in conto interessi.
“Resto al Sud” è un incentivo a sportello: le domande vengono esaminate senza graduatorie in base all’ordine cronologico di arrivo. Possono accedere alla misura gli under 46 che al momento della presentazione della domanda sono residenti in Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna, Sicilia e nelle aree del Centro Italia colpite dai terremoti del 2016 e 2017; coloro che trasferiscono la residenza nelle suddette regioni dopo la comunicazione di esito positivo, che non hanno un rapporto di lavoro a tempo indeterminato per tutta la durata del finanziamento, e che non sono già titolari di altra attività di impresa in esercizio
Nella tappa casertana di giovedì, l’apertura dei lavori su “Resto al Sud”, iniziativa la cui finalità rientra tra le linee programmatiche del Presidente Luigi Traettino, sarà affidata alla Presidente del Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Caserta, Angela Casale, al Presidente dei Giovani Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Caserta, Marco Durazzano, e al Responsabile delle Aree Politiche Regionali e Coesione Territoriale di Confindustria, Francesco Ungaro. Successivamente, spazio agli interventi di Gian Marco Verachi, Responsabile Service Unit “Resto al Sud” di Invitalia, di Francesco Izzo, Direttore del Dipartimento di Economia dell’Università degli Studi della Campania “Luigi Vanvitelli”, di Giuliano Fasulo, Direttore dell’Area Retail di Intesa Sanpaolo, e di Roberto Di Nocera, Specialista Sviluppo Affari della Direzione Regionale Centro Sud di Credit Agricole.”

Programma Resto al Sud_

 

Print Friendly, PDF & Email

Scrivi