Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.
0 0 Voto
Vota Articolo

Scuola, si tornerà in classe il 7 Gennaio, subito dopo l’Epifania – Secondo il nuovo Decreto del presidente del Consiglio (Dpcm) il ritorno a scuola in presenza sarà così scaglionato:

  • al 100% per il primo ciclo;
  • al 75% per le superiori.

Nella bozza del provvedimento inviata alle Regioni era stata prevista una Didattica a distanza (Dad) al 50% per i licei. La modifica, con l’aumento della quota delle lezioni in classe (da 50 a 75%), è stata introdotta su sollecitazione della ministra dell’Istruzione Lucia Azzolina.

Rientro a scuola – “Dobbiamo garantire condizioni di massima sicurezza ai nostri ragazzi”

Il premier Connte ha sottolineato: “Dobbiamo continuare a lavorare per garantire condizioni di massima sicurezza ai nostri ragazzi. Abbiamo lavorato molto e crediamo di avere garantito tutte le condizioni per un rientro in sicurezza”.

“Le istituzioni scolastiche secondarie di secondo grado – si legge  ne dpcm– adottano forme flessibili nell’organizzazione dell’attività didattica in modo che il 100 per cento delle attività siano svolte tramite il ricorso alla didattica digitale integrata e che, a decorrere dal 7 gennaio 2021, al 75 per cento della popolazione studentesca delle predette istituzioni sia garantita l’attività didattica in presenza”.

Ti potrebbe interessare anche: Natale blindato, tutto ciò che (non) è consentito

 

 

Print Friendly, PDF & Email
0 0 Voto
Vota Articolo
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
0
Clicca qui e lasciaci un commento! Grazie.x
()
x
Enable Notifications    OK No thanks