Red Velvet: la ricetta della torta americana per eccellenza.

La Red Velvet, tradotta letteralmente “velluto rosso”, è la torta che troverete in ogni pasticceria americana.

Alla base di questa torta troviamo un Pan di Spagna,  pigmentato di rosso, accompagnato da una crema a base di formaggio dolce tipicamente della cucina americana.
Nativa nelle regioni meridionali degli Stati Uniti, questo dolce si esteso per tutto il mondo.
Originarimante il colore tipico di questa torta, ossia il rosso, era dovuto alla reazione chimica che avveniva tra gli acidi del latticello, ingrediente che ormai è stato sostituito dalla yogurt, e il cacao in polvere.

Ingredienti:

Per la torta:

• 400 g di farina
• 300 g di zucchero
• 200 g burro
• 4 uova
• 300 g di yogurt bianco
• 30 g di cacao in polvere
• 1 cucchiaino di bicarbonato
• vanillina
• 1 cucchiaino di aceto bianco
• sale
• colorate alimentare rosso
Per la crema:
• 1/2 l di panna
• 300 g di mascarpone
• 300 g di formaggio spalmabile
• 200 g di zucchero a velo
• vanillina
Setacciate la farina, il cacao e il sale in una terrina.
Lavorate il burro con lo zucchero fino ad ottenere un impasto soffice e spumoso.
Unitevi le uova, una alla volta, continuando a mescolare.
Versate il colorante sullo yogurt e mescolate bene.
Unitelo al composto di uova e lavoratelo finché non si amalgama il tutto.
Ora incorporate, delicatamente, la miscela di farina e cacao all’impasto.
In fine, mescolate in una terrina l’aceto con il bicarbonato e la vanillina e incorporateli al composto.
Versate l impasto nello stampo e cuocetelo per 35 minuti a 180°C.
Preparate ora la crema.
Versate lo zucchero in una ciotola capiente.
Unitevi il mascarpone e il formaggio e mescolate.
Quando avrete ottenuto un composto spumoso aggiunge la panna, montata precedentemente.
Unitela dall’alto verso il basso in modo da non farla smontare.
Aggiungete la vanillina e Fatela riposare in frigorifero per 5 minuti.
Sfornate la torta, fatela raffreddare, e tagliatela orizzontalmente.
Farcite il primo disco con la crema, copritela con il secondo disco e rivestite tutta la torta con la crema rimasta.
Ponetela in frigorifero per farla solidificare almeno per 2 ore prima di servirla.
Print Friendly, PDF & Email