Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.
0 0 Voto
Vota Articolo

Atalanta-Parma: la Dea si fa vedere: Muriel sblocca le marcature

ATALANTA-PARMA. L’Atalanta ospita il Parma nella cornice dello Gewiss Stadium. Dea che vuole portarsi a casa i tre punti per scalare la classifica, Parma che vuole scongiurare il pericolo zona rossa nei bassifondi. Due squadre che cercano a tutti i costi la vittoria, due compagini che nonostante le posizioni diverse, esprimono un bel calcio. A dirigere la sfida l’arbitro Sacchi.

Fischio in ritardo di qualche minuto per problemi alle apparecchiature del direttore di gara. Partita che comincia con entrambe le squadre che si studiano bene, buon possesso per entrambe, buon palleggio. In sostanza poche emozioni, ma un gol da parte dei locali. E’ Muriel a sbloccarla con un sinistro micidiale al 15′ su invenzione di Ilicic, giocatore fondamentale per questa squadra. Primo tempo che si chiude con la Dea in vantaggio di una rete a zero.

Secondo tempo: è Atalanta show! Zapata e Gosens chiudono i giochi

Secondo tempo che comincia favorevole per i padroni di casa grazie a Zapata, che al 48′ sigla il gol del raddoppio servito splendidamente da Gosens. Ospiti travolti dai bergamaschi. I gialloblù sono poco incisivi, schiacciati dalla superiorità tattica dell’Atalanta, che non si ferma e segna ancora con Gosens che su passaggio di Zapata irrompe in area di rigore e supera il portiere Sepe. Partita che finisce con l’Atalanta che domina il match dal punto di vista tattico e insacca tre reti pesantissime per i crociati. Nel prossimo turno l’Atalanta sarà impegnata con il Benevento, mentre il Parma giocherà un’altra partita complicata contro la Lazio. Al Gewiss Stadium, Atalanta 3, Parma 0.

Atalanta-Parma, il tabellino

Atalanta (3-4-1-2): Gollini; Toloi, Palomino, Djimsiti; Hateboer (36′ st Caldara), De Roon, Freuler (20′ st Miranchuk), Gosens (20′ st Maehle); Pessina; Ilicic (13′ st Malinovskyi), Muriel (1′ st Zapata). All.: Gasperini

Parma (4-3-3): Sepe; Busi, Alves, Valenti, Gagliolo (33′ Pezzella); Hernani, Sohm, Cyprien; Karamoh (10′ Mihaila), Inglese (1′ st Cornelius), Kurtic. All.: Liverani

Arbitro: Sacchi

Marcatori: 15′ Muriel (A), 4′ st Zapata (A), 16′ st Gosens (A)

Ammoniti: Cyprien (P), Pessina (A)

Print Friendly, PDF & Email
0 0 Voto
Vota Articolo
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
0
Clicca qui e lasciaci un commento! Grazie.x
()
x