Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.
0 0 Voto
Vota Articolo

Una vittoria fondamentale quella dell’Atalanta contro il Benevento. Gli uomini di Gasperini infatti passeggiano 3-0 al Vigorito con i gol di Freuler,Barrow e Gomez. La partita si sblocca al 21’ proprio con Freuler che tutto solo trasforma in gol il pallone di un generosissimo Cristante. Il Benevento reagisce con Diabatè che però sciupa un’occasione incredibile a tu per tu con Berisha. Dopo questa grande occasione sprecata,il Benevento sparisce dal match e per l’Atalanta è normale amministrazione,primo tempo che di fatto si chiude sul risultato di 1-0. 

La ripresa comincia con una doppia sostituzione: fuori infatti Petagna e Mancini,dentro Castagne e Barrow. È proprio il giovanissimo attaccante a segnare la rete del 2 – 0 al 48’. 

Al 66’ rigore per l’Atalanta ma De Roon sbaglia clamorosamente. Poco importa perché il 3-0 arriva puntuale al minuto 67 con una grande azione di Gomez,che dopo aver seminato il panico nell’area di rigore del Benevento,è freddissimo e batte un’incolpevole Puggioni. 

Match che si conclude quindi con il risultato di 3-0 in favore degli uomini di Gasperini che possono quindi ancora sperare in un piazzamento Europeo. 

PAGELLE: 

Benevento:

Puggioni 6,5; Djimsiti 5, Billong 5 (53’ Sagna 5.5), Tosca 5; Venuti 5.5, Del Pinto 5 , Viola 5, Lombardi 5 (53’ Djuricic 5.5); Brignola 6.5, Parigini 5.5 (68’ Iemmello 5.5); Diabaté 5. 

Atalanta: 

Berisha 6; Mancini 5,5 (46’ Castagne 6), Caldara 7, Masiello 6.5; Hateboer 6.5, de Roon 6.5, Freuler 7, Gosens 6; Cristante 6.5; Petagna 5 (46’ Barrow 7), Gomez 7,5 (89’ Bastoni s.v.).

Print Friendly, PDF & Email
0 0 Voto
Vota Articolo
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
0
Clicca qui e lasciaci un commento! Grazie.x
()
x