Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.
0 0 Voto
Vota Articolo

Bundesliga: Questo Hertha fa sul serio. Batte il Monchengladbach ed insidia il primo posto del Bayern Monaco. Si fanno male a vicenda Hoffenheim e Dortmund. Questo ed altro nel riassunto della quarta giornata in Bundesliga.

Embed from Getty Images

Bundesliga: La partita di cartello nella quarta giornata di Bundesliga si gioca a Schalke dove la squadra di Tedesco ospita la capolista e campione in carica del Bayern. Una ghiotta occasione per rialzarsi in campionato dove lo Schalke non ha ancora un punto all’attivo. E cosi rimane dopo questi 90′ battuta dalle reti uno per tempo di James Rodriguez e Lewandowski dall’undici metri.

Intanto nel pomeriggio devastante l’Hertha Berlino che all’Olympiastadion batte 4-2 il Monchengladbach e sale al secondo posto in classifica. Ospiti in vantaggio su rigore di Hazard verso la mezzora ma la Vecchia Signora del calcio tedesco rimonta con Ibisevic e Lazaro prima dell’intervallo. Nella ripresa ancora Ibisevic e Duda sugellano la vittoria per la squadra allenata da Dardai con in mezzo il gol di Plea per il Gladbach. Il Bayern è avvisato questo Hertha fa sul serio.

Prima sconfitta per il Wolfsburg che cade male in casa 1-3 con il Friburgo che va a segno con Sallai, il solito Petersen che ribatte in rete il rigore sbagliato in primo istante e Frantz. Il gol della bandiera per i lupi di Mehmedi al 61′.

Si fanno male a vicenda Hoffenheim e Dortmund che pareggiano 1-1. Al vantaggio in chiusura di primo tempo di Joelinton risponde Pulisic a 6′ dalla fine per un Dortmund in dieci per l’espulsione di Diallo.

Seconda vittoria in Bundesliga per il Brema che sale al quarto posto battendo l’Augusta 3-2. Kruse ed Eggestein danno un doppio vantaggio ai bianco-verdi ma Koo Ja-Cheol accorcia prima dell’intervallo. Max pareggia subito ad inizio ripresa ma Klaassen al 75′ da i tre punti alla squadra allenata da Kohfeldt.

Prima vittoria per la neo promossa Norimberga che in casa batte il Hannover rimasta in dieci per l’espulsione del cileno Albornoz nel primo tempo con l’autorete di Anton al 76′ e la rete di Knoll un minuto dopo.

Infine pareggio senza reti tra Stoccarda e Dusseldorf nell’anticipo del venerdì sera.

Print Friendly, PDF & Email
0 0 Voto
Vota Articolo
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
0
Clicca qui e lasciaci un commento! Grazie.x
()
x
Enable Notifications    Ok No thanks