Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.

Cagliari corsaro a Parma con una prestazione maiuscola, tre reti e tante occasioni.

Da evidenziare la prova non eccellente del Direttore di gara Pasqua di Nocera Inferiore (Salerno) il quale ha incredibilmente annullato la quarta rete di Joao Pedro e perso tempo per un rigore decretato al Parma e poi annullato dal VAR per un fantomatico fallo di mano di Klavan inesistente.

L’arbitro ha poi concesso 12 minuti di recupero, allucinante avrebbe detto Antonio Conte da Lecce.

Il Parma aveva iniziato bene con il palo su punizione dell’ex portoghese Bruno Alves che ha preso lezioni dal suo compagno di nazionale, un certo Cristiano, chissà se va.

"<yoastmark

Ma arrivava il vantaggio del Cagliari con la rete di piattone del Capitano Ceppitelli che non avrebbe dovuto giocare per indolenzimento muscolare e che poco più tardi su azione di calcio d’angolo realizzava addirittura la seconda e la sua prima doppietta personale.

Il Parma non stava a guardare e realizzava la rete del 1-2 con Barillà riaprendo apparentemente la gara.

Il Cagliari la richiudeva con la terza in contropiede con Simeone che, rubata palla a centrocampo e involandosi in porta, faceva scoccare il tiro che bruciava Sepe.

Joao Pedro realizzava anche la quarta rete ma Pasqua annullava su consiglio del VAR.

Simeone, autore della terza rete

Simeone, autore della terza rete

Davvero incredibile l’uso di questa fantastica tecnologia, sembra quasi che gli arbitri la vogliano boicottare usandola in maniera assurda volutamente, ma è solo una teoria complottista.

Parma (4-3-3): Sepe; Darmian, Iacoponi (36′ st Sprocati), Bruno Alves, Gagliolo; Hernani, Brugman (28′ st Pezzella), Barillà; Kulusevski, Inglese (28′ st Cornelius), Gervinho. A disposizione: Colombi, Alastra, Dermaku, Karamoh, Laurini. All.: D’Aversa

Cagliari (4-3-1-2): Olsen; Cacciatore, Ceppitelli, Pisacane (24′ st Klavan), Pellegrini (19′ st Lykogiannis); Nandez, Cigarini, Rog (38′ st Ionita); Castro; Joao Pedro, Simeone. A disp: Aresti, Rafael, Pinna, Walukiewicz, Oliva,Deiola, Birsa, Cerri, Ragatzu. All.: Maran

Marcatori: 23′, 39′ Ceppitelli (C), 13′ st Barillà (P), 32′ st Simeone (C)

Ammoniti: Ceppitelli, Nandez, Joao Pedro, Castro, Pellegrini (C)

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Scrivi