Champions League, le inglesi fanno festa (per ora…)

PUBBLICITA

Concluso il primo ciclo di partite degli ottavi di Champions League: così così la Juventus; fanno festa le squadre inglesi.

http://gty.im/917870604

JUVENTUS ALLA DURA PROVA TOTTENHAM

Forse qualcuno si aspettava una partita diversa, una partita che la Juventus avrebbe vinto senza soffrire troppo. Quel qualcuno però sicuramente non ha mai visto giocare il Tottenham: squadra mai doma e con un gioco e giocatori che non hanno niente da invidiare ai top club europei. All’Allianz Stadium dopo il doppio vantaggio con la doppietta di Higuain (2° gol su calcio di rigore), rimontano gli Spurs con Kane e Eriksen (con collaborazione di Buffon). Da segnalare sul finire del primo tempo il rigore tirato ancora da Higuain e finito contro la traversa. Adesso i bianconeri sono attesi alla dura prova di rimontare questo 2-2 a Wembley.

CITIZENS E REDS SCHIACCIASASSI

Manchester City e Liverpool passeggiano praticamente rispettivamente su Basilea e Porto. Anch’esse giocavano fuori casa come il Tottenham, ed hanno ipotecato il passaggio ai quarti di finale con uno 0-4 ed uno 0-5. Gli uomini di Guardiola a segno sono stati Gundogan (doppietta), Bernardo Silva ed Aguero, mentre i Reds sono andati in gol con Mané (tripletta), Salah e Firmino. A meno di un harakiri le rivedremo entrambe in campo al prossimo turno.

IL REAL SCACCIA LA CRISI CONTRO NEYMAR

Dopo la paura iniziale a seguito del gol di Rabiot, il Real Madrid dimostra ancora una volta di saper trasformarsi quando sente la musica della Champions League e scaccia i fantasmi del campionato, vincendo con un netto 3-1 frutto dei gol di Ronaldo, a segno nel primo tempo su rigore (dubbio) procurato da Kroos per fallo di Lo Celso e nel finale sfruttando un rimpallo, e di Marcelo, abile ad inserirsi su splendida palla di Asensio (la gara è cambiata dal suo ingresso in campo). Adesso il PSG dovrà giocare la partita perfetta per passare il turno e non compiere l’ennesimo fallimento in campo europeo dopo gli investimenti estivi per oltre 400 milioni (Neymar e Mbappé). In questa partita, considerata quella di cartello per questa prima sfornata di ottavi, in campo c’era anche un po’ di Italia: Verratti in campo per 90 minuti, con una prestazione altalenante, e la squadra arbitrale capitanata da Rocchi, che se l’è cavata nonostante il rigore discutibile concesso al Real.

Ricapitolando:

JUVENTUS VS TOTTENHAM: 2-2

BASILEA VS MANCHESTER CITY: 0-4

PORTO VS LIVERPOOL: 0-5

REAL MADRID VS PARIS SAINT GERMAIN: 3-1

La settimana prossima scenderanno in campo:

Martedì 20/02/2018 alle 20:45

BAYERN MONACO VS BESIKTAS

CHELSEA VS BARCELLONA

Mercoledì 21/02/2018

SIVIGLIA VS MANCHESTER UNITED

SHAKTAR VS ROMA

PUBBLICITA
PUBBLICITA

Leggi anche

Juve Stabia le pagelle del derby contro la Turris, vespe promosse con Pagliuca sotto la Curva

Juve Stabia le vespe si prendono il derby contro la Turris, una gara ricca di emozioni al Romeo Menti Thiam 6.5: Quando la Turris alza...

Pisa, scontri tra polizia e studenti. Feriti alcuni studenti (video)

Pisa, forti tensioni tra forze dell'ordine e studenti. Un corteo per la pace fermato con cariche e manganellate contro gli studenti Un'ondata di mobilitazioni studentesche...

Napoli, investita sulle strisce una 12enne, le sue condizioni

Ancora un pedone investito mentre attraversa sulle strisce pedonali a Napoli Nel pomeriggio di ieri, un incidente ha suscitato apprensione a Napoli a Corso Vittorio...

Siracusa Calcio, si torna in campo al “De Simone” contro il Portici

Il Siracusa Calcio torna in campo dopo la gara contro il San Luca totalmente da dimenticare. Gli azzurri mancano dal "De Simone" dal 28 Gennaio scorso nella gara contro la LFA Reggio Calabria

Ultime Notizie

PUBBLICITA