" "
Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.

Premier League: Elton John ed Il Watford. Una squadra di calcio, un quartiere, una stella del mondo della musica. Una storia targata UK- Di Armando Mandara

Premier League – Nell’estremo nord della periferia di Londra, precisamente nell’Hertfordshire, nasce nel 1881 il Watford Football Club.  Colori sociali giallo-rosso-neri, simbolo un Alce, ma per via dei colori bizzarri vengono anche chiamati The Hornets (I Calabroni).

Team che non ha una grandissima storia calcistica, le uniche gioie sono le promozioni in massima serie; tradotto, il Watford è il classico club di serie B. Ma qualcosa cambia e dal 1881 dobbiamo arrivare al 1977.

La Super Star della musica mondiale Elton John, da sempre tifoso dei calabroni, decide di comprare la squadra con la promessa di farla diventare grande.

Detto fatto e Sir Elton, come sua prima mossa da presidente del Watford, chiama Graham Taylor come Manager, allenatore allora esordiente sulla panchina. In sei anni Taylor condusse gli Hornets dalla Fourth Division alla massima serie, in cui il Watford esordì nella stagione 1982-83 cogliendo un secondo posto finale alle spalle del Liverpool, grazie anche ai 27 goal di Luther Loide Blissett, capocannoniere della manifestazione.

L’anno successivo la squadra, grazie al secondo posto ottenuto l’anno precedente, esordì in Coppa UEFA, dove fu eliminata agli ottavi di finale dallo Sparta Praga, e raggiunse la finale di FA Cup, persa contro l’Everton.

Dopo la retrocessione, i saluti di Taylor passato all’Aston Villa e gli arrivederci di Sir Elton , il Watford, inizia a vivere un periodo di delusioni, ma nel 1996 fu assunto di nuovo Graham Taylor alla guida della squadra: dopo due anni di transizione il Watford ottenne una doppia promozione ritornando nel 1999 in massima serie.

La permanenza in Premier League durò però una sola stagione: dopo aver battuto alla prima giornata il Liverpool, la squadra concluse all’ultimo posto in classifica. Taylor diede le dimissioni al termine della stagione 2000-01, per essere sostituito da Gianluca Vialli che era appena stato esonerato dal Chelsea.

Cosa clamorosa, che in questi anni la presidenza della squadra era stata rilevata da Elton Jonh, diventato poi presidente onorario del club.

Leggi altre news:

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami