Registrati
Ti sarà inviata una password per E-mail

Clamoroso il PSV è campione grazie al Graafschap che impone il pareggio all’Ajax. Arcieri delusi, sogno campionato in frantumi

È dramma sportivo Ajax che in vantaggio con Younes al 16′ sembrava aver subito risolto la pratica Graafschap, già retrocesso, ma la squadra di de Boer non riesce a chiudere la partita e viene punita da Smeets al 55′ che pareggia i conti.

 

Inutili i tentativi di riportarsi in vantaggio, il risultato rimane inchiodato sul pareggio per 1-1 e così il titolo rimane ad Eindhoven per la gioia del PSV che batte in trasferta lo Zwolle 3-1 grazie ai gol di Locadia e la doppietta di de Jong. Il PSV Eindhoven celebra così il 23° titolo, il secondo consecutivo e forse il più bello perché vinto proprio all’ultima giornata.

Altrove si registra il successo del Feyenoord sul Nijmegen, grazie ad un acuto del solito Dirk Kuyt al 55′, e la vittoria fuoricasa dell’Alkmaar 3-1 sul Utrecht che vale la qualificazione automatica ai preliminari di Europa League.

 

 

Successi anche per l’Excelsior 2-0 in casa del Cambuur, l’acuto del Willem II 3-2 in casa del Roda, che pero non evita alla squadra di Tilburg gli spareggi per evitare la seconda divisione.

 

Infine, successo del Groningen sul Heracles per 2-1 e pareggi 2-2 tra Twente e Vitesse e l’1-1 tra il Den Haag e il Heerenveen.

Così in sintesi i risultati dell’Eredeivisie 2015/2016

PSV – campione e in Champions League (Fase a gironi)

Ajax  – Preliminari di Champions League

Feyenoord – Europa League (Fase a gironi)

Alkmaar – Preliminari Europa League

Utrecht, Heracles, Groningen e Zwolle – Play Offs per le qualificazioni in Europa League

Willem II e Graafschap – Spareggi per restare in Eredivisie

Print Friendly, PDF & Email

Scrivi