Registrati

Ti sarà inviata una password per E-mail

Finisce la sfida allo Stadio San Siro in Meazza tra Milan-Aek Atene. Il risultato finale è di 0-0. Una partita brutta sotto tutti i punti di vista. La squadra rossonera ha dominato la partita, ma evidentemente ancora non basta per convincere tutti. Montella a rischio? La faccia di Mirabelli a fine partita ha detto praticamente tutto.

PRIMO TEMPO

Partita combattuta sin da inizio gara, con l’Aek Atene che gioca a viso aperto. Al 8′ l’arbitro annulla un gol a Cutrone, che è stato trovato in posizione di fuorigioco. Continua il pressing timido dei rossoneri, per cercare gli spazi in area di rigore. Al 18′ prova a illuminare Suso, ma il suo tiro finisce troppo alto. Dopo due minuti ci prova Locatelli dalla distanza, il pallone non inquadra lo specchio della porta. Al 25′ ci prova Locatelli, dopo il tiro respinto a Bonaventura. Il pallone termina fuori. Al 29′ colpo di testa di Cutrone, parata di Anestis. Passa un minuto e il Milan corre un grosso rischio. Sul pressing di Simoes, Musacchio sbaglia e serve il giocatore dei greci, il suo tiro da posizione defilata viene deviato da Donnarumma. Ancora Aek Atene in avanti con Tzanetopoulos, il suo tiro viene parato da Donnarumma. Al 44′ Suso serve Cutrone da pochi passi, l’attaccante tira con il destro, conclusione facilmente parata. Al 46′ Sugli sviluppi di un calcio d’angolo ci prova Locatelli, palla fuori. Finisce il primo tempo a San Siro tra Milan-Aek Atene sul risultato di 0-0.

SECONDO TEMPO

Al 52′ colpo di testa di Helder Lopes, palla alta. Dopo un minuto si ripete la squadra greca con Mantalos, conclusione stoppata da Musacchio. Al 54′ tiro di Locatelli che viene parato da Anestis. Sugli sviluppi del calcio d’angolo, colpo di testa di Andre Silva, conclusione che termina fuori. Ci prova ancora il Milan con Calhanoglu, conclusione ribattuta da Anestis. Al 60′ conclusione di Cutrone in area di rigore, parata di Anestis. Continua il pressing del Milan con Cutrone che tira da botta sicura, parata di Anestis. Al 78′ ancora Cutrone in area di rigore con il sinistro, parata del portiere greco. Al 80′ ancora un grande intervento di Anestis sul tiro di Suso. Si rivede in area di rigore l’Aek Atene, con la punizione di Bakasetas, parata centrale di Donnarumma. Al 90′ Anestis respinge una punizione violenta di Calhanoglu. Prima del fischio finale ci prova Araujo dalla distanza, palla fuori. Finisce 0-0 la sfida tra Milan-Aek Atene. La squadra rossonera rimane prima con 7 punti in classifica, a due punti dalla squadra greca.

TABELLINO

MILAN-AEK ATENE 0-0 (PRIMO TEMPO 0-0)

MILAN (3-5-2): Donnarumma; Musacchio, Bonucci, Rodriguez; Calabria, Suso (83′ Borini), Locatelli, Calhanoglu, Bonaventura (73′ Kessie); André Silva (62′ Kalinic), Cutrone. A disposizione: Storari, Paletta, Biglia, Montolivo. Allenatore: Montella.

AEK ATENE (4-2-3-1): Anestis, Vranjes, Tzanetopoulos, Bakakis, Lopes, Simoes, Mantalos (92′ Galanopoulos), Johansson, Galo, Lazaros (64′ Araujo), Livaja (76′ Bakasetas). A disposizione: Tsintotas, Ajdarevic, Klonaridis, Giannoutsos. Allenatore: Jimenez.

ARBITRO: Ekberg (SVE)

NOTE: Ammoniti: Locatelli (M), Simoes (A), Mantalos (A), Livaja (A). Angoli: 7-6. Recupero: 2’ pt, 6’ st

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Scrivi