Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.
0 0 Voto
Vota Articolo

Primo colpo di questo calciomercato invernale per l’Everton, che ufficializza l’arrivo di Cenk Tosun dal Besiktas per 25 milioni di euro.

Embed from Getty Images

LE STATISTICHE DI TOSUN:

Tosun arriva così all’Everton dopo aver vestito le maglie di Eintracht Francoforte, Gaziantepspor e Besiktas, che lo prelevò nel luglio del 2014 a titolo gratuito, ed ora grazie ai 25 milioni di euro incassati dai Toffees effettua una plusvalenza non da poco.
In carriera vanta 324 presenze ufficiali con i club e ben 140 gol. In nazionale invece, dopo la trafila delle Under con la maglia della Germania, è passato alla nazionale turca, con cui finora ha collezionato 25 presenze ed 8 gol. In questa stagione i suoi numeri sono i seguenti: 24 presenze (6 in Champions League) e 14 gol (4 in Champions League).

A 26 anni è il salto di qualità che cercava, ed arriva in una squadra di Premier League dalle grandi ambizioni per gli anni a venire, con Allardyce che ha spinto molto per il suo acquisto. Le sue qualità sono indiscutibili, d’altronde parlano i numeri per lui, ma adesso gli si dovrà dare del tempo per adattarsi ad un campionato duro come quello inglese.

PER UN CENTRAVANTI CHE ARRIVA, UNO CHE PARTE:

L’Everton ha finalmente trovato quindi il suo centravanti, dopo una ricerca cominciata quest’estate (quando si fallì l’assalto a Giroud per diversi motivi) e conclusa con l’arrivo del solo Sandro Ramirez, giovane e ancora inesperto, ma che tra l’altro non può considerarsi una vera prima punta.
Tosun potrebbe sbloccare proprio l’addio di Sandro, che vorrebbe tornare in Spagna, ed il Valencia è fortemente interessato al prospetto iberico. I Toffees non se ne priverebbero a cuor leggero perché, pur avendo fatto un investimento minimo per portarlo a Liverpool (poco meno di 6 milioni di euro), la fiducia nelle sue qualità era alta e lo è ancora. La formula con la quale Sandro potrebbe tornare in Spagna dovrebbe essere quella del prestito con un’eventuale riscatto da pattuire, ma di questo ne parleremo quando ci sarà qualcosa di concreto.

Print Friendly, PDF & Email
0 0 Voto
Vota Articolo
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
0
Clicca qui e lasciaci un commento! Grazie.x
()
x
Enable Notifications.    Ok No thanks