Cinque giorni di spettacolo ed emozioni. Cala il sipario sulla prima edizione della Xiridia Sport Cup, evento che ha coinvolto oltre 150 bambini dall’8 al 12 giugno presso la struttura di Piazza Padre Pio a Floridia. Il divertimento e il sano agonismo sono stati in prima linea in tutto l’arco della manifestazione che tra l’altro ha visto anche una premiazione “speciale” con consegna di coppe e attestati di merito ad oltre venti partecipanti. “Siamo veramente soddisfatti” hanno dichiarato gli organizzatori, Giliberto, Attardo e La Vaccara, che poi hanno continuato:” I piccoli hanno mostrato un comportamento esemplare e con i loro sorrisi hanno addolcito le nostre giornate. Tutti gli obiettivi prefissati sono stati raggiunti.Anche la città di Floridia ha risposto bene. Grazie veramente di cuore a tutti, ogni momento rimarrà indelebile nei nostri cuori.” Nella categoria Allievi sul podio il Città Di Belvedere e il Real Siracusa, premiati anche Caruso (capoccanoniere), Romeo, Giurdanella e Maieli (Miglior portiere). Seguono l’Agemus Noto, al cui tecnico Saetta è andato un riconoscimento per il lavoro svolto nel campo del sociale e la TeamSport Solarino che ha raccolto ben tre attestati di merito, uno per il giovane classe 2002 Guglielmo Portelli e gli altri per Alessandro Catinella e Martino Di Stefano. Negli Esordienti trionfa il Real Siracusa di mister Culotti, omaggiato con l’attestato “Maestro di valori”, premiati anche Duranti e Lo Bello. Seconda la Game Del Bosco di Miano, terza la rivelazione Accademia Solarino degli interessanti gemelli Leone e Federico Gozzo. Nei Pulcini e nei Primi Calci medesimo podio con il Palazzolo del duo Velasco-Matarazzo,quest’ultimo omaggiato per l’ottima annata con i Giovanissimi regionali,  che ha raccolto due primi posti davanti all’Azzurra di mister Grasso. Riconoscimenti sono andati anche a Gabriele Leone e Salvatore Failla.  Nei Piccoli Amici primo posto per il Floridia Calcio che corona così la sua ottima stagione, seguono il forte Blu Moda Calcio e ancora l’Azzurra Calcio. La macchina organizzativa ha ridato appuntamento al prossimo anno.

Print Friendly, PDF & Email