Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.

L’amarezza per la retrocessione aritmetica è tanta, ma c’è la voglia di provare a vincere le ultime tre partite e superare i 31 punti in A

Il pareggio contro il Sassuolo non è bastato, ha condannato i canarini alla retrocessione aritmetica in serie B. Ma non è detta l’ultima, in quanto la porta della serie A ha lasciato uno spiraglio aperto. Questo perché se il Palermo dovesse retrocedere in C , la terzultima in A potrebbe salvarsi( sempre che quest’ipotesi resti veritiera), eventualmente,chi riuscirà ad avere la meglio? Ad oggi la terzultima è l’Empoli a quota 32 punti, mentre i giallazzurri sono penultimi a quota 24 punti. Se i toscani però dovessero perderle tutte e i ciociari vincerle, la squadra di Baroni potrebbe festeggiare la prima permanenza nella massima serie e scrivere un nuovo capitolo. Domani  alle ore 15:00, presso lo Stadio Benito Stirpe, scenderanno in campo Frosinone-Udinese.  I ciociari dovranno scendere in campo con un atteggiamento diverso dal solito, con la consapevolezza che tutto è ancora possibile. Mister Baroni non avrà a disposizione Sportiello (squalificato) , Salamon (infortunato) , Viviani (infortunato) mentre Tudor dovrà fare a meno di  Opoku, Barak, Behrami, Fofana.

 

DESIGNAZIONE ARBITRALE:

Arbitro: Pasqua
Assistenti: Bindoni – Mondin
IV UFFICIALE: Pezzuto
Var: Maresca
Avar: Di Liberatore

 

Salvo cambi, le probabili formazioni saranno le seguenti:

Frosinone (3-5-2): Bardi; Goldaniga, Ariaudo, Brighenti; Paganini, Cassata, Sammarco, Valzania, Beghetto; Ciano, Pinamonti. All.Baroni

Udinese (3-5-2): Musso; De Maio, Troost-Ekong, Samir; Larsen, Mandragora, Sandro, De Paul, D’Alessandro; Pussetto, Lasagna. All. Tudor

 

Dove seguire il match: DAZN

 

Fonte immagine in evidenza: pagina Facebook Frosinone Calcio

 

Annalisa Sementilli

 

Print Friendly, PDF & Email

Scrivi