Inter le pagelle della stagione 2022-2023

Inter tanti promossi a pieni voti per la squadra di Simone Inzaghi

Handanovic 6.5: Parte titolare ma poi gli viene preferito Onana. Accetta il ruolo di gregario di lusso ma risponde presente ad ogni chiamata. La finale di Coppa Italia con la parata su Jovic porta la sua firma.

Onana 7.5: Una volta che Inzaghi lo lancia sul ring non lo fa più uscire. Il portiere si conferma abile con i piedi e con il passare delle giornate si prende la fiducia della critica.

Cordaz SV: Gioca una sola partita. Troppo poco per essere giudicato.

Stefan de Vrij 6: Non sarà il leader dei tempi migliori ma spesso si rivela utile come un ombrello in caso di pioggia.

Bastoni 7.5: Ad inizo campionato sembra essere lento. Poi finalmente torna Rock ed anche la difesa inizia ad ascoltare la sua musica e tutto il reparto nè risente in modo positivo.

Acerbi 7.5: Arriva nell’ultimo giorno di mercato ed in silenzio raccoglie la stima dei tifosi. Un generale che si lancia nell’arena per l’ultima battaglia, uno spirito di un lottatore che strappa applausi per impegno ed applicazione.

Milan Škriniar 4: Il capitano o ex capitano spezza il cuore dei tifosi. Con la testa gia a Parigi non ripete le cose belle degli ultimi anni ( Vedi la gara del Meazza contro l’Empoli). Dopo la Super-Coppa alza bandiera bianca per infortunio e con il mercato chiuso regala alla squadra una brutta gatta da pelare.

D’Ambrosio 6: Promosso per il grande impegno che non è mai mancato nemmeno quando gioca pochi minuti. Un esempio.

Darmian 8: Uomo di fascia destra. Uomo di lascia sinistra. Centrale. Insomma dove lo metti la gioca e quando diventa punto fisso dei tre dietro moltiplica le energie. Più la gara è difficile più gioca bene. Pazzesco!

Mattia Zanotti SV Ogni tanto il ragazzino entra per fare esperienza

Robin Gosens 6: E’ vero che non sembra quello di Bergamo ma non gioca nemmeno sempre come succedeva a Bergamo. Quando gioca non dispiace.

Federico Dimarco 8: Se avesse fatto goal anche nella finale di Champions League avremmo parlato di Fantascienza. Uomo di velocità, di cross e spesso anche di goal. Un gioello della truppa nerazzurra.

Denzel Dumfries 5,5: Ha le potenzialità per diventare un top player ma spesso dimentica i suoi mezzi. Alterna gare positive a prestazioni molto timide. Un passo indietro rispetto alla stagione precedente. Dalla sua corsia manca qualcosa in fase offensiva in materia di goal ed assist.

Bellanova R. 5: E’ sicuramente giovane ma quando viene chiamato in causa raramente offre l’idea di poter stappare il tappo alla partita.

Kristjan Asllani 5,5: Ha piedi educati. E’ un profilo interessante ma Simone Inzaghi lo fa giocare veramente pochissimo.

Gagliardini 4: In passato ogni volta che giocava sia da titolare che da riserva era spesso promosso per l’impegno. In questa stagione raramente si vede un fulmine di guerra e forse accusa il fatto che la sua avventura in nerazzurro sembra oramai prossima alla fine.

Henrix Mxit’aryan 7: Uomo di esperienza e spesso trascinatore e leader. I suoi inserimenti fanno male alle difese avversarie . Da possibile gregario mette i panni del leader di classifica e lo fa benissimo.

Barella 8: Ogni tanto quando rimendia qualche giallo o sembra parlare troppo in mezzo al campo sembra che ti possa fare infuriare. Il suo carattere però è anche il suo marchio di fabbrica come uomo che non si arrende mai. Goal belli ed assist. Oramai è un top player a livello mondiale.

Brozovic 6.5: Causa infortunio spesso è mancato alla nave nerazzurra ma quando rientra viene promosso a pieni voti ed inzia a disegnare calcio come aveva abiuato il suo pubblico.

Hakan Çalhanoglu 6.5: Rispetto allo scorso campionato manca qualcosa in materia di goal e di assist ma resta il fatto di essere diventato il faro della mediana. A proposito di goal, quello a Verona è una gemma di rara bellezza.

Valentín Carboni SV: Anche per lui il minutaggio è poco.

Edin Džeko 7: Sicuramente segna due goal pesanti nei derby. Sicuramente nel girone di andata trascina l’Inter ma allo stesso tempo nel girone di ritorno offre veramente poco in materia di goal non proprio un bettaglio per un attaccante

Martinez 8: In passato era mancato in materia di goal pesanti ma quelli decisivi per la rincorsa Champions, quelli fatti in europa e quelli nella finale in Coppa Italia vanno a cancellare anche questa critica. Per la gioia dei tifosi si conferma uomo dei derby.

Correa 4: Non ci siamo! Le possibilità per lui ci sono state, tante possibilità nel corso della stagione ma incide veramente pochissimo.

Lukaku 6.5: Salta metà stagione causa problemi fisici. Si traveste da riserva extra-lusso ma finalmente inizia a martellare le difese avversarie nel finale di campionato. Per la serie meglio tardi che mai.

All Simone Inzaghi 8: Ad un certo punto sembrava che la situazione potesse precipitare. Con abilità riesce a portare a casa due trofei ed un terzo posto in campionato. La finale Champions League sarebbe stata un qualcosa che avrebbe superato la leggenda. Vince anche quattro derby su cinque e riesce a battere anche il Napoli Campione d’Italia. Insomma non male in questa stagione pazza come la sua Inter.

 

PUBBLICITA

LEGGI ANCHE

L’avventuriero novellino di Ossan… – L’angolo del nerd e dell’Otaku

Rick Gladiator è deciso a diventare un avventuriero, cosi quel che sosti. Per questo si è allenato intensamente per due anni. Ma Rick ha un problema: ha trentadue anni. Questo rende scettiche le persona intorno a lui. Questo perché il potere magico, alla base anche della forza fisica, man mano che si avanza di età è sempre più difficile da incrementare. Ed infatti viene spesso deriso e sottovalutato per questo. Tuttavia Rick ha un segreto: nei suoi due anni di allenamento è stato seguito dal team più forte dell'intero continente, Orichalcon Fist, composto da avventurieri di classe S, tutti in grado di spazzare via intere armate. 

Salvatore Marra sposa una nuova avventura

Salvatore Marra ex calciatore della Juve Stabia con un vissuto importante anche da allenatore trova una nuova panchina. La nota ufficiale della società Salvatore Marra nuovo...

Angri calcio importanti novità

Angri calcio la società ha reso noto delle importanti riconferme per la prossima stagione. Il comunicato stampa ufficiale della società 𝗔𝗡𝗖𝗢𝗥𝗔 𝗖𝗢𝗡 𝗡𝗢𝗜! 𝗥𝗜𝗖𝗢𝗡𝗙𝗘𝗥𝗠𝗔 𝗣𝗘𝗥 𝗞𝗟𝗝𝗔𝗝𝗜𝗖,...

Savoia ancora un colpo di mercato

Savoia arriva un nuovo calciatore.  La società di Torre Annunziata sempre molto attiva in materia di calciomercato. La nota ufficiale Ancora un rinforzo nel pacchetto under,...

ULTIME NOTIZIE

PUBBLICITA