Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.

Dopo GodinLazaroSensi, Agoume Brazao, l’Inter acquista anche Nicolò Barella. La trattativa è stata lunga e per nulla semplice, sul giocatore c’era anche la Roma, anche se l’ormai ex Cagliari aveva fatto intendere di voler andare a Milano. Come riporta Gianluca di Marzio, l’accordo alla fine è stato raggiunto; la valutazione complessiva del centrocampista cagliaritano è di 45 milioni così ripartiti: 12 milioni di prestito più 25 di obbligo di riscatto più altri milioni di bonus, alcuni facilmente raggiungibili, altri meno.

 

Embed from Getty Images

 

Centrocampista classe 1997, Barella è nato e cresciuto nel Cagliari; nel gennaio 2015 fa il suo esordio in prima squadra a 17 anni in una gara di Coppa Italia e a maggio dello stesso anno gioca anche la sua prima partita in Serie A. Ad ottobre 2018, ormai 21enne esordisce da titolare in Nazionale maggiore. È capace di ricoprire tutti i ruoli del centrocampo, ma rende meglio da mezzala (dove lo schiererà Conte) e da mediano. La sua miglior qualità è il gran dinamismo a cui si aggiungono una grande aggressività ed una buona visione di gioco.

 

Embed from Getty Images

 

Barella stasera è atterrato a Milano e domani effettuerà le visite mediche, in seguito ci sarà la firma sul contratto.

Print Friendly, PDF & Email

Scrivi