" "
Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.

Il Napoli sbanca San Siro grazie ad un gran goal di Fabian Ruiz nell’andata della semifinale di Coppa Italia; brutta gara dell’Inter.

 

NESSUNA RETE NEL PRIMO TEMPO

Conte schiera la formazione che vi avevamo anticipato; Gattuso vara un inedito 4-5-1 con Callejon ed Elmas sugli esterni a centrocampo e Mertens unica punta. L’attaccante belga è molto mobile e spesso si ritrova a marcare Brozovic, panchina per un acciaccato Insigne. Brutto primo tempo, la gara è molto tattica e le occasioni da rete sono poche. L’Inter ci prova con due conclusioni velleitarie da parte di Brozovic prima e di Lautaro Martinez poi bloccate agevolmente da Ospina. Poco dopo il quarto d’ora di gioco Biraghi crossa per Lautaro che colpisce con la spalla invece che con la testa e manda fuori. Il Napoli si difende e quando può riparte molto bene. La chance migliore dei primi 45 capita a Zielinski che calcia di destro ma trova la bella parata di Padelli in uscita; 0-0 all’intervallo, molto imprecisi i nerazzurri. 

 

Embed from Getty Images

 

FABIAN RUIZ REGALA LA VITTORIA AL NAPOLI

L’Inter sembra uscire con piglio diverso dagli spogliatoi, ci prova Lukaku ma il suo colpo di testa è troppo debole e sortisce la stessa sorte dei tiri del primo tempo. Il Napoli passa in vantaggio al 57′ grazie ad una grande azione personale di Fabian Ruiz che dribbla un paio di avversari prima di piazzare il pallone nell’angolino di sinistro; non può nulla Padelli. I padroni di casa provano a reagire pochi minuti dopo ma il destro di Lautaro non trova il giro giusto e si spegne sui tabelloni pubblicitari. Tra il 72′ ed il 75′ ci sono le occasioni migliori dell’Inter: Eriksen, subentrato ad un evanescente Sensi, prova la conclusione mancina con palla che non va lontana dall’incrocio dei pali. Poco dopo Lautaro Martinez si libera di Di Lorenzo con una veronica e mette in mezzo per Lukaku; ne scaturisce un batti e ribatti a pochi metri dalla porta che non si concretizza nel goal del pareggio, alla fine Ospina riesce a bloccare. Gli azzurri continuano a difendersi in maniera molto ordinata mentre l’Inter è molto disordinata, quasi spenta, prosciugata dalle energie consumate nel derby. I nerazzurri vanno vicino al pareggio nel recupero con D’Ambrosio che riesce a sfruttare una sponda di Lukaku tirando però tra le braccia di Ospina in precario equilibrio. La gara termina 0-1, buon vantaggio del Napoli in vista della gara di ritorno.

 

 

(Fonte immagine in evidenza: pagina Facebook F.C. Internazionale)

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami