Inter-Borussia Möenchengladbach 2-2 le pagelle: disastroso Vidal, bene Darmian

Inter-Borussia Möenchengladbach 2-2 le pagelle: Vidal peggiore in campo, bene Perisic e Darmian, De Vrij e Lukaku da sballo.

Un’Inter deludente pareggia in casa contro il Borussia Möenchengladbach salvata in extremis da un goal di Lukaku.

INTER-BORUSSIA MÖENCHENGLADBACH 2-2 LE PAGELLE

HANDANOVIC 6: intuisce la direzione del rigore ma non può pararlo poi nel finale rischia tanto con un’uscita sconsiderata su cui commette fallo e prende il cartellino giallo. 

D’AMBROSIO 6: molto falloso ad inizio gara, prende le misure agli avversari col passare del tempo. Fa scaturire la rete di Lukaku. 

DE VRIJ 6,5: sempre puntuale negli interventi, oggi non lo si vede molto in veste di primo regista. Unica pecca il passaggio sbagliato per Vidal che porta al penalty del Borussia.

KOLAROV 6,5: non combina guai dietro e i suoi calci piazzati sono sempre delle armi, disegna su corner l’assist vincente per il 2-2 finale. Conclude la gara nel ruolo di esterno a tutta fascia dopo l’ingresso di Bastoni

DARMIAN 6,5: chiamato a giocare al posto di Hakimi quasi all’ultimo minuto, non lo fa rimpiangere. Va vicino al goal di testa nel finale.

BARELLA 5,5: risente dell’assenza di un costruttore di gioco a fianco a lui e della fatica degli ultimi impegni.

VIDAL 4: genera il calcio di rigore che porta al pareggio dei tedeschi e si dimentica Hofmann sul secondo goal. Disastroso. 

PERISIC 6: si rende protagonista di buone discese sulla fascia con cui crea sempre grattacapi agli avversari. (Dal 79’ BASTONI s. v.). 

ERIKSEN 6: va vicino al goal di destro nel primo tempo, esegue un paio di bei filtranti degni della sua classe. Buona prova oggi quella del danese. (Dal 79’ BROZOVIC s. v.). 

LUKAKU 7: l’altezza dei difensori centrali avversari lo mette più in difficoltà del solito, ma anche lui ci mette del suo sbagliando diverse sponde, specialmente nel primo tempo. L’intesa con Sanchez non è la stessa di quella che ha con Lautaro. Nella ripresa si fa perdonare alla grande realizzando una doppietta. 

ALEXIS SANCHEZ 5,5: volitivo ma sbaglia spesso l’ultima scelta, non arriva mai al tiro. (Dal 46’ LAUTARO MARTINEZ 6,5: incide attivamente sull’azione del primo goal ed e sfortunatissimo quando col destro al volo colpisce il palo 

CONTE 5: sono ormai 3 le gare consecutive senza vittorie, anche se c’è l’attenuante del Covid. Usa sempre lo stesso modulo al netto delle assenze in difesa e non legge sempre bene l’andamento delle gare. Non fanno più notizia i cambi tardivi. Colpisce specialmente la scelta di rinunciare spesso e volentieri a Brozovic per questo Vidal fuori forma; specie contro avversari più deboli sulla carta, un regista sarebbe utile per creare più occasioni. 

 

http://gty.im/1229207250

 

(Fonte immagine in evidenza: pagina Facebook F. C. Internazionale)


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

PUBBLICITA

LEGGI ANCHE

All-in-one computer 2024: eleganza e funzionalità

All-in-one computer 2024: eleganza e funzionalità, tra estetica e potenza

Atalanta-Bayer Leverkusen probabili formazioni

Per la finale di Europa League si affrontano l'Atalanta di Gian Piero Gasperini e il Bayer Leverkusen di Xabi Alonso allo Stadio Aviva Stadium...

Milan quasi certa la permanenza di Ismael Bennacer

Il centrocampista francese naturalizzato algerino Ismael Bennacer sembra destinato a restare al Milan nella prossima stagione. Negli scorsi giorni si era parlato di una...

Campi Flegrei: rubato un dispositivo di monitoraggio

Nella giornata del 24 maggio nella zona dei Campi Flegrei si è verificato un furto che ha suscitato particolare disprezzo al direttore vesuviano Marco Antonio De Vito.

ULTIME NOTIZIE

PUBBLICITA