Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.

Stasera c’è il primo turno infrasettimanale della Serie A 2018/19, il primo anticipo è Inter-Fiorentina. Tanti dubbi per Spalletti e Pioli.

 

Archiviate le vittorie le vittorie rispettivamente contro Sampdoria SPALInter Fiorentina stasera alle 21 già tornano in campo per il turno infrasettimanale. Come accade spesso in questi casi, gli allenatori devono valutare bene il grado di stanchezza di ogni singolo giocatore e, se è necessario, operare diversi cambi nelle formazioni. Nel frattempo, è stato accolto, giustamente, il ricorso dei nerazzurri contro la squalifica di Spalletti che potrà accomodarsi in panchina. Il tecnico di Certaldo dovrà però pagare una multa di 5000 €.

 

Embed from Getty Images

 

L’Inter, dopo una partenza non entusiasmante, non può permettersi altri passi falsi. I meneghini appaiono in ripresa rispetto alla settimana scorsa, ma troveranno di fronte a loro una Fiorentina che ha già messo in cascina 10 punti su 15 e che si trova al terzo posto in classifica, dietro solo a Juventus Napoli. Torna titolare al centro della difesa l’olandese De Vrij e a fargli posto sarà Miranda. A sinistra Asamoah è in leggero vantaggio su Dalbert; cerca una maglia da titolare anche Gagliardini a danno del match-winner di martedì VecinoSpalletti potrebbe far rifiatare Nainggolan, apparso ancora non al massimo della forma, Politano, pronti Borja Valero, che ben figura quando viene chiamato in causa, e Candreva, che ha giocato bene contro la Sampdoria. Ancora non convocato Vrsaljko.

 

Embed from Getty Images

 

Ottimo inizio, come abbiamo detto, di campionato per la squadra dell’ex tecnico interista Pioli, che al momento, è una delle più in forma. Il tecnico dei viola conferma in toto la difesa titolare, Edimilson Fernandes potrebbe giocare inizialmente al posto di Gerson, mentre in avanti ballottaggio serrato tra Eysseric Pjaca. Titolari gli ex Biraghi Benassi.

 

Embed from Getty Images

 

PROBABILI FORMAZIONI:

INTER (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, Skriniar, De Vrij, Asamoah; Gagliardini, Brozovic; Politano, Nainggolan, Perisic; Icardi. All.: Spalletti.

A disposizione: Padelli, Berni, Ranocchia, Miranda, Dalbert, Vecino, Borja Valero, Joao Mario, Candreva, Lautaro Martinez, Keita Baldé.

FIORENTINA (4-3-3): Lafont; Milenkovic, Pezzella, Vitor Hugo, Biraghi; Edimilson Fernandes, Veretout, Benassi; Chiesa, Simeone, Pjaca. All.: Pioli.

A disposizione: Dragowski, Ceccherini, Hristov, Hancko, Laurini, Gerson, Nordgaard, Dabo, Eysseric, Mirallas, Thereau.

 

Print Friendly, PDF & Email

Scrivi