Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.
0 0 Voto
Vota Articolo

Il Sassuolo gioca bene ma l’Inter vince ancora una volta soffrendo e si avvicina allo Scudetto.

INTER-SASSUOLO 2-1 LE PAGELLE

HANDANOVIC 6: praticamente inoperoso fino al goal subìto sul quale non può nulla.

SKRINIAR 6,5: sempre ordinato e preciso, è molto abile a fine primo tempo a rimontare e bloccare la conclusione di Boga. La rete subita avviene quando lui non è in campo. 

DE VRIJ 6: gara abbastanza ordinaria quella del centrale olandese che rischia solo di fare rigore per il Sassuolo in occasione di quella che poi sarebbe diventata l’azione del momentaneo 2-0 di Lautaro.

DARMIAN 6: prima prova da centrale difensivo per lui in maglia interista, si disimpegna abbastanza bene. 

HAKIMI 4,5: timido, sbaglia molti passaggi e per di più perde il pallone che genera il goal del Sassuolo. Pessimo momento per lui.

BARELLA 6,5: corre per lui e per Brozovic che non c’è per squalifica e infatti per eccessiva generosità prende il giallo che gli farà saltare la gara casalinga col Cagliari. Realizza qualche bella sventagliata lunga e precisa, notevole il sombrero ad un avversario di tacco. Dopo l’uscita di Eriksen, si abbassa davanti alla difesa limitando il suo raggio d’azione. 

ERIKSEN 6: oggi agisce in regia ed esegue bene i suoi compiti pur non avendo i polmoni di Brozovic. Gara senza infamia e senza lode quella del danese che però difficilmente perde palla. (Dal 59’ SENSI 6,5: entra bene in gara l’ex di turno, correndo tanto e coprendo le linee di passaggio avversarie). 

GAGLIARDINI 6: Barella ed Eriksen cuciono il gioco e lui si dedica esclusivamente all’interdizione. (Dal 70’ VECINO s. v. si vede poco).

ASHLEY YOUNG 6,5: bravo a guadagnarsi una buona punizione nel primo tempo e a disegnare lo splendido assist per Lukaku subito dopo. Sufficiente anche in fase difensiva.

LUKAKU 7,5: arriva puntuale sul cross di Young segnando il primo goal di testa e serve l’assist per il secondo goal. Bene anche in difesa quando grazie alla sua altezza respinge diversi cross dei neroverdi. La squadra spesso si appoggia a lui che non disdegna strappi atti a far passare secondi preziosi. 

LAUTARO MARTINEZ 7,5: mix di garra e tecnica, pregevole l’apertura d’esterno destro per Hakimi nel primo tempo ed il goal di sinistro nella ripresa. (Dal 76’ ALEXIS SANCHEZ 5,5: poco in partita, si divora il goal della tranquillità). 

CONTE 6: mantiene la sua squadra bassa nella sua metà campo pronta a ripartire per far male il Sassuolo. Anche oggi è andata bene ma una grande squadra non può fare affidamento solo a questo tipo di gioco. 

 

 

(Fonte immagine in evidenza: pagina Facebook F. C. Internazionale)

Print Friendly, PDF & Email
0 0 Voto
Vota Articolo
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
0
Clicca qui e lasciaci un commento! Grazie.x
()
x