Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.
0 0 Voto
Vota Articolo

ROMA IN VANTAGGIO COL BLITZ DI PELLEGRINI

Nessuna novità di formazione rispetto a quanto detto nelle anticipazioni: 3-4-2-1 per Fonseca che non può disporre di Mirante e Pedro, 3-5-2 per Conte con Vidal, Darmian e Lukaku dal primo minuto. Prima chance da posizione defilata per Lautaro che calcia, ma Pau Lopez devia in corner. Il portiere romanista si supera sull’azione successiva quando con un tuffo plastico evita il goal di testa di Lukaku. Al 17’ la Roma passa in vantaggio col diagonale di Pellegrini che batte Handanovic grazie alla deviazione di Bastoni. I giallorossi insistono: dalla distanza ci prova Veretout, respinge bene Handanovic. I nerazzurri provano a reagire con una manovra centrale: Hakimi serve Vidal che calcia in scivolata mandando fuori di poco. I padroni di casa dopo il goal hanno lasciato agli avversari il possesso palla, abbassando il baricentro; la gestione dei capitolini premia fino alla fine del primo tempo che si chiude 1-0. 

 

Embed from Getty Images

 

L’INTER RIMONTA MA SPRECA IL VANTAGGIO

L’Inter riparte forte con Lukaku che sfiora il palo di testa dopo un bel cross di Ashley Young. I nerazzurri insistono: scatto bruciante di Lukaku che lascia sul posto Ibanez e serve Lautaro, l’argentino calcia addosso al portiere giallorosso. Al 56’ gli ospiti pareggiano da corner: Brozovic crossa per Skriniar che segna di testa l’1-1. Pau Lopez evita anche l’1-2 di Hakimi che come al solito è una minaccia costante in campo aperto. Al 63’ lo stesso Hakimi completa la rimonta con un grandissimo goal: il marocchino punta Spinazzola, si accentra e lascia partire un sinistro che tocca sia traversa che palo prima di insaccarsi. La gara è molto bella ed aperta a qualsiasi risultato in questa fase: ad ogni azione si ha la sensazione che possa succedere qualcosa. Gli uomini di Conte avrebbero la chance di segnare ancora ma Vidal spreca incredibilmente il bel passaggio di Hakimi. Sul finale è l’Inter ad abbassare il baricentro e la Roma ad attaccare, i nerazzurri però non danno l’impressione di saper sempre cosa fare palla al piede. Forcing finale dei giallorossi che ci provano coi destri di Cristante e Mancini bloccati da Handanovic. All’87’ la Roma riacciuffa il pareggio: Villar crossa per Mancini che segna di testa. La gara finisce 2-2, grande occasione sprecata dagli uomini di Conte; una bella parte di responsabilità è proprio del tecnico che con i suoi cambi ha contribuito all’eccessivo abbassamento dei suoi, incapaci di difendere il vantaggio.

 

Embed from Getty Images

 

(Fonte immagine in evidenza: pagina Facebook F. C. Internazionale)

Print Friendly, PDF & Email
0 0 Voto
Vota Articolo
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
0
Clicca qui e lasciaci un commento! Grazie.x
()
x