Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.
0 0 Voto
Vota Articolo

PRIMA FRAZIONE EQUILIBRATA

Rose sceglie il 4-2-3-1 con l’ex Lazaro trequartista di destra e Plèa in attacco invece di Embolo; 3-5-2 per Conte che lascia in panchina Hakimi e Perisic, torna Brozovic dal primo minuto. L’Inter approccia bene alla gara con Lautaro Martinez che ha addirittura una tripla chance nei primi minuti di gara: i primi due tiri vengono respinti da Jantschke ed il terzo termina sull’esterno della rete. Il Borussia Mönchengladbach fa possesso palla sterile, gli uomini di Conte aspettano e ripartono con grande intelligenza. Al 17’ i nerazzurri passano in vantaggio grazie al diagonale rasoterra di Darmian che buca Sommer sotto le gambe. Poco dopo la mezz’ora lo stesso Sommer evita il raddoppio di Lautaro; in questo momento finisce il dominio interista. Handanovic respinge il destro di Lainer e subito dopo compie un miracolo sulla rasoiata di Thuram. Al 46’ Lazaro crossa per Plèa che pareggia di testa; il pareggio era nell’aria visto che l’Inter sembrava in affanno nella parte finale di tempo, si va a riposo sull’1-1. 

 

Embed from Getty Images

 

LUKAKU SALE IN CATTEDRA NELLA RIPRESA

La prima occasione della ripresa è un colpo di testa di Thuram che esce fuori. Poco dopo l’ora di gioco i nerazzurri sono molto sfortunati: il destro a giro di Lautaro sbatte sul palo a portiere battuto. Al 65’ gli ospiti tornano avanti, Gagliardini ruba palla, Brozovic serve Lukaku che si libera di Zakaria con un doppio passo e infila Sommer con un diagonale a fil di palo. 7 minuti dopo l’Inter allunga in contropiede: Sanchez verticalizza per Hakimi che serve Lukaku: il belga tutto solo batte Sommer. Al 76’ Sanchez perde palla a centrocampo, Thuram serve Plèa che accorcia le distanze con un diagonale perfetto: risultato ora sul 2-3. L’Inter reagisce immediatamente ma Young sulla linea di porta liscia il pallone perdonando i tedeschi. All’83’ Plèa fa tripletta ma Embolo sulla traiettoria del tiro è in fuorigioco: l’arbitro dopo un on-field review annulla la rete. Dopo ben 6 minuti di recupero la gara finisce 2-3 per i nerazzurri. 

 

Embed from Getty Images

 

INTER QUALIFICATA SE…

L’Inter grazie a questa vittoria conserva chance di qualificazione agli ottavi: i nerazzurri passano il turno se battono lo Shakhtar Donetsk e l’altra gara tra Real Madrid e Borussia Mönchengladbach non finisce in parità. 

 

 

(Fonte immagine in evidenza: pagina Facebook F. C. Internazionale)

Print Friendly, PDF & Email
0 0 Voto
Vota Articolo
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
0
Clicca qui e lasciaci un commento! Grazie.x
()
x
Enable Notifications    OK No thanks