Italia-Germania 3-1, Gli Azzurri sono Campioni Del Mondo

Italia-Germania 3-1: La nostra macchina del tempo ci fa fare un bellissimo salto nel passato. Gli azzurri di Bearzot che si prendono la Coppa del Mondo

Italia-Germania 3-1:Bearzot lancia sul ring il giovane Bergomi mentre il CT Della Germania Derwall conferma Rummenigge come faro offensivo della squadra. Al minuto 7 arriva la prima tegola per la nazionale azzurra. Francesco Graziani alza bandiera bianca e deve entrare Altobelli. Una fase di studio ma al 25′ arriva la prima grande svolta della partita: Breitner manda al tappeto Bruno Conti in piena area di rigore e per l’Arbitro Arnaldo Coelho è calcio di rigore. Dalla lunetta si presenta Antonio Cabrini che calcia clamorosamente fuori. Schumacher ringrazia gli Dei dei Calcio. La partita non decolla, le emozioni sono poche e si arriva al thè caldo con il parziale di 0-0, ma pesa sullo score azzurro il calcio di rigore cestinato.

Al 56′ cambia la storia della partita. Punizione azzurra battuta in maniera rapida, palla a Gentile che disegna un bellissimo cross e Paolo Rossi non perdona con un colpo di testa velenoso. 1-0 per l’Italia che sblocca la finalissima. Il vantaggio azzurro è una mazzata grande per la Germania che inizia ad accusare il colpo. Al minuto 69, Scirea raccoglie un pallone e serve Tardelli che con una mezza spazzata impatta e butta giù la porta di Schumacher. 2-0 e la Coppa inizia a prendere la strada di Roma. La Germania lascia campo agli azzurri ed al minuto 80 chiudono il conto: Bruno Conti in contropiede serve Altobelli. “Spillo” si beve il portiere Tedesco e deposita la palla nel sacco. 3-0 e panchina azzurra impazzita di gioia. Al minuto 83 arriva il goal della Germania. Punizione bianca, Gentile allontana ma sulla respinta è lesto Breitner ad impattare e battere Zoff. Il finale scorre dolce e l’Italia può alzare nel cielo Spagnolo la sua gioia.

Il Tabellino

Italia: Zoff, Bergomi, Cabrini, Gentile, Collovati, Scirea, Conti, Tardelli, Rossi, Oriali, Graziani (Altobelli e Causio). CT Bearzot.

Germania Ovest: Schumacher, Förster, Briegel, Kaltz, Förster K.H., Stielike, Littbarski, Dremmler (Hrubesch), Fischer, Breitner, Rummenigge (Müller). CT Derwall.

Reti: 56′ Rossi, 69′ Tardelli, 80′ Altobelli, 83′ Breitner.

Al 25′ Cabrini calcia un rigore fuori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

PUBBLICITA

LEGGI ANCHE

Elezioni europee 2024, record di astensioni

Elezioni europee 2024. Le elezioni europee hanno visto un fenomeno senza precedenti in Italia: un astensionismo record con meno della metà degli aventi diritto...

Carrarese promossa in Serie B. Decide il solito Finotto

Carrarese ultima promossa in Serie B La Carrarese torna in Serie B dopo 76 anni, finale di ritorno contro il Vicenza decisa dal solito Finotto,...

Operazione Nostalgia le emozioni della serata

  Operazione Nostalgia a Salerno è andata nella cesta dei ricordi. Un evento che possiamo definire una grandissima festa di Sport e di calcio. Nei pressi...

Scafati, Maurizio de Giovanni presenta “Pioggia”, nuovo capitolo dei Bastardi di Pizzofalcone

Grande partecipazione ieri, 11 giugno, presso la Villa Comunale - Parco Wenner di Scafati, dove lo scrittore Maurizio de Giovanni ha presentato il suo ultimo lavoro, "Pioggia - Per i Bastardi di Pizzofalcone", edito da Einaudi.

ULTIME NOTIZIE

PUBBLICITA