Italia sorriso pre Europeo per Spalletti

Italia vittoria prima degli europei in Germania. Il racconto di Gianfranco Piccirillo

 

Nell’ultima amichevole prima degli europei si vedono segnali di netto miglioramento, anche perché Spalletti utilizza molti più titolari nella formazione iniziale e sperimenta calciatori di qualità a centrocampo e in attacco. A prescindere dalla bella realizzazione al volo di Frattesi le giocate di rifinitura del centrocampo a beneficio del rientrante Scamacca sono davvero deliziose e solo le parate importanti del portiere bosniaco impediscono alla nazionale di dilagare nel punteggio. La Bosnia è dominata dagli azzurri, ma nelle aree volte che produce azioni di ripartenza il portiere stabiese Donnarumma è attento e bravo a intervenire, evitando la beffa del pareggio, soprattutto nel recupero con un grande intervento, che ha sventato una chiara occasione da gol .

Per vincere la prima gara del girone contro l’Albania la nazionale di Spalletti deve essere più lucida sotto porta e razionale in alcune giocate e non basta cambiare qualche singolo nei vari settori, come ha fatto Spalletti nella ripresa, con gli inserimenti in successione di Pellegrini, Cristante, Dimarco e poi anche dei napoletani Raspadori e Folorunsho e perfino di Retegui al posto proprio di Scamacca, che si è messo comunque stasera piuttosto in evidenza. Insomma c’è da essere un pochino più ottimisti dopo l’ultima deludente prestazione con la Turchia, anche se oltre al miglioramento della prestazione dei difensori, si attende sempre l’esplosione di un centravanti, che sappia finalizzare in modo più adeguato le azioni corali e comunque di buona qualità della nazionale, messe in mostra stasera, anche se solamente in alcune fasi della partita.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

PUBBLICITA

LEGGI ANCHE

Juve Stabia il punto sul DS Lovisa

Juve Stabia arriva la nota della società in merito alle voci sul possibile addio del Direttore Lovisa. Il Direttore Sportivo Matteo Lovisa precisa che, a...

Tennis da tavolo, Laura Gambacorta, medaglia d’oro nel doppio femminile (intervista)

Ai campionati Italiani Master di Riccione Laura Gambacorta Gambacorta conquista la medaglia d'oro nel doppio femminile in coppia con Francesca Avesani, quella d’argento nel doppio misto e quella di bronzo nel singolo femminile.

A Torre Annunziata i segreti e la tecnica della “spada del mare dell’Est”

Presto anche agli atleti torresi la possibilità di apprendere i segreti e la tecnica della “spada del mare dell’Est" con l'intervento del Grand Master Giovanni Taranto, delegato regionale Unitam per la Campania

Londra, lo sport che unisce, la comunità dei Calisthenics

A Londra, presso il parco di Hackney persone di provenienze ed esperienze diverse, che condividono uno spazio pubblico in armonia, allenandosi a suon di musica e scambiando suggerimenti, per migliorare insieme.

ULTIME NOTIZIE

PUBBLICITA