Italia Ucraina 3-0 gli azzurri volano in semifinale

Era il 30 Giugno 2006 e si giocava ad Ambrugo al FIFA WM-Stadion Hamburg e L’Italia di Marcello Lippi si prendeva la semifinale del Campionato del Mondo.

La Nostra Macchina del Tempo:

L’Italia lancia Barzagli al centro della difesa, l’Ucraina è tutta sulle spalle della stella Shevchenko. Al pronti via arriva una fuga di Zambrotta, il terzino espode il suo sinistro e la palla entra il rete. Subito azzurri in vantaggio al minuto 6. Ma nell’occasione Shovkovskiy molto rivedibile. L’Ucraina in maglia gialla inizia a pizzicare verso le parti di Buffon e Kalinichenko con un colpo di testa va vicino al goal del pareggio. Parata di Buffon con l’aiuto del palo. Gusev impegna Buffon con una paratissima e sulla respinta nasce un flipper e Zambrotta salva sulla linea. Luca Toni però prende l’ascensore su cross di Totti e fa 2-0 all’ora di gioco. L’Ucraina non molla e Gusin colpisce la traversa con un bel colpo di testa.Goal sbagliato e goal subito ed ancora Toni chiude il conto. Prima Camorenesi è protagonista di un episodio da Moviola con un rigore non concesso ma Toni però si prende il ruolo da mattatore quando al 68′ raccoglie un invito di Zambrotta e fa 3-0 che chiude il conto e che punisce in maniera severa una generosa Ucraina.

Il Tabellino della sfida

ITALIA (4-4-1-1): 1 Buffon; 19 Zambrotta, 6 Barzagli, 5 Cannavaro, 3 Grosso; 20 Perrotta, 21 Pirlo(67° Barone), 8 Gattuso(78° Zaccardo), 16 Camoranesi(67° Oddo); 10 Totti; 9 Toni Ct: Marcello Lippi

UCRAINA (4-4-2): 1 Shovkovskiy; 2 Nesmachniy, 6 Rusol, 14 Gusin, 22 Sviderskiy(19° Vorobey); 4 Tymoschuk, 8 Shelayev, 9 Gusev, 19 Kalinichenko; 7 Shevchenko, 15 Milevskiy(71° Belik). Ct: Oleg Blokhin

Marcatori: 6° Zambrotta (I), 59° Toni (I), 68° Toni(I)

Ammoniti: Sviderskiy (U), Kalinichenko (U), Milevskiy(U).
Arbitro: Frank de Bleeckere (Bel)

PUBBLICITA

LEGGI ANCHE

L’avventuriero novellino di Ossan… – L’angolo del nerd e dell’Otaku

Rick Gladiator è deciso a diventare un avventuriero, cosi quel che sosti. Per questo si è allenato intensamente per due anni. Ma Rick ha un problema: ha trentadue anni. Questo rende scettiche le persona intorno a lui. Questo perché il potere magico, alla base anche della forza fisica, man mano che si avanza di età è sempre più difficile da incrementare. Ed infatti viene spesso deriso e sottovalutato per questo. Tuttavia Rick ha un segreto: nei suoi due anni di allenamento è stato seguito dal team più forte dell'intero continente, Orichalcon Fist, composto da avventurieri di classe S, tutti in grado di spazzare via intere armate. 

Salvatore Marra sposa una nuova avventura

Salvatore Marra ex calciatore della Juve Stabia con un vissuto importante anche da allenatore trova una nuova panchina. La nota ufficiale della società Salvatore Marra nuovo...

Angri calcio importanti novità

Angri calcio la società ha reso noto delle importanti riconferme per la prossima stagione. Il comunicato stampa ufficiale della società 𝗔𝗡𝗖𝗢𝗥𝗔 𝗖𝗢𝗡 𝗡𝗢𝗜! 𝗥𝗜𝗖𝗢𝗡𝗙𝗘𝗥𝗠𝗔 𝗣𝗘𝗥 𝗞𝗟𝗝𝗔𝗝𝗜𝗖,...

Savoia ancora un colpo di mercato

Savoia arriva un nuovo calciatore.  La società di Torre Annunziata sempre molto attiva in materia di calciomercato. La nota ufficiale Ancora un rinforzo nel pacchetto under,...

ULTIME NOTIZIE

PUBBLICITA