Juve Stabia- Dove eravamo rimasti?

Juve Stabia- Dove eravamo rimasti?

Juve Stabia- Leggi anche L’editoriale di StabiaAmore sulla partita

Bella ma non bellissima. Maledettamente pratica o quasi. Ma sicuramente vincente. La Juve Stabia spezza l’incantesimo e torna a vincere in trasferta dopo una vita. Un pot da tre punti che rilancia la classifica delle vespe.

” Non dire gatto se non ce l’hai nel sacco” Recita un detto popolare usato spesso dal Maestro Giovanni Trapattoni. La salvezza non è ancora cosa fatta ma qualcosa di molto vicino con i gialloblu che iniziano a vedere il traguardo vicino, anzi vicinissimo. Il Novellino bis, inizia con il botto. La gara dello Stadio “San Filippo-Franco Scoglio” non è stata bellissima. Pochi tiri in porta ma ha vinto la squadra che ha saputo graffiare. In sostanza sono state pochissime occasioni degne di nota ma è stato bravo Schiavi a mettere la zampa e regalare i tre punti ai gialloblu. Il Messina ha fatto poco e niente per provare a vincere questa partita. La squadra di Raciti ha spesso regalato tanto possesso palla ma sono state davvero pochissime le occasioni degne di nota con Dini che si è goduto un pomeriggio quasi tranquillo.

La Juve Stabia torna a vincere in trasferta. Terzo successo stagionale dopo Vibonese e Latina vittorie tutte a firma di Mister Novellino che mette in evidenza il brutto cammino delle vespe con Stefano Sottili in panca che lontano dal Menti ha racconto poco e niente, un dato che purtroppo non lascia scampo ad interpretazioni o copioni da recitare. Inoltre Mister Novellino davvero felice nel post partita e carico per la vittoria si è tolto un sassolino dalla scarpa ossia la vittoria contro il Messina. Se vogliamo fare un bel passo indietro, i Siciliani vinsero al Menti per 3-2 in Coppa Italia andando ad offire il primo ko all’ex allenatore di Napoli e Torino. Vincere aiuta a vincere ed adesso questa settimana prepara il derby contro la Turris gara assolutamente mai banale che avrà molto da raccontare.

PUBBLICITA

LEGGI ANCHE

Torre Annunziata, muore investito da un’auto in Via Caracciolo

Tragedia questa mattina a Torre Annunziata dove un 85enne ha perso la vita dopo essere stato investito da un’auto

Tragedia a Torre del Greco. Travolto da un’auto perde la vita

Questa mattina, in Via Alcide De Gasperi, un uomo è stato travolto e ucciso da un'auto mentre attraversava la strada.

Pallacanestro Antoniana una importante novità

Pallacanestro Antoniana continua il matrimonio con Liberato Chirico. 𝗟𝗜𝗕𝗘𝗥𝗔𝗧𝗢 𝗖𝗛𝗜𝗥𝗜𝗖𝗢 𝗔𝗡𝗖𝗢𝗥𝗔 𝗖𝗢𝗡 𝗡𝗢𝗜  ll messaggio della società “La 𝗕𝗶𝗼𝘃𝗲𝗿𝗱𝗲 𝗣𝗮𝗹𝗹𝗮𝗰𝗮𝗻𝗲𝘀𝘁𝗿𝗼 𝗔𝗻𝘁𝗼𝗻𝗶𝗮𝗻𝗮 è lieta di comunicare di...

La nuova panchina di Mister Massimo Agovino

Massimo Agovino è il nuovo allenatore della Sarnese, lo ha annunciato la società: La Sarnese 1926 comunica di aver affidato il ruolo di allenatore della...

ULTIME NOTIZIE

PUBBLICITA