Registrati
Ti sarà inviata una password per E-mail

Juve Stabia, Le vespe contro i Leoni di Lentini

La Juve Stabia non puo’ godersi la vittoria contro il Trapani perche’ devono subito scendere in campo contro la Sicula Leonzio, avversario da non sottovalutare:

Editoriale del lunedì in casa Juve Stabia. Dopo Trapani le vespe affronteranno ancora un team della Sicilia . Questa volta tocca alla Sicula Leonzio nel turno infrasettimanale del mercoledì . Siamo in pieno orario di lavoro visto il giorno feriale ed una tirata di orecchie alla federazione non guasterebbe ma la Lega purtroppo non è la prima polemica che crea visto la questione ripescaggi di questa estate. Per tornare a noi , le vespe sfideranno i Leoni di Lentini allenati da Paolo Bianco fino a qualche ora fa, infatti, l’allenatore dopo la sconfitta contro la Reggina, si sarebbe dimesso, Bianco nella scorsa stagione sedeva sulla panchina del Siracusa. A proposito di scorsa stagione, la Juve Stabia demoli’ i sogni della Sicula Leonzio Grazie ad una tripletta di Luigi Canotto eroe e protagonista di quella partita. Se invece vogliamo parlare di Paolo Bianco, il suo Siracusa perse sulla Sirena il confronto con le vespe Grazie al rigore di Mastalli in pieno recupero. Sarà una sfida tutta da scoprire ricordando anche la grande festa del 1993 quando l’Atletico Leonzio pareggio’ al Romeo Menti per 2- 2 con le due squadre che volarono in Serie C1. La Sicula Leonzio è un avversario di bestia cattiva, una squadra che gioca bene ma che sta raccogliendo poco e sicuramente verrà a Castellammare di Stabia con il coltello tra i denti per provare a rendere la vita difficile ai ragazzi di Fabio Caserta che vogliono fare la voce grossa. Vespe contro Leoni , il Castello contro la Torre , è Juve Stabia Vs Sicula Leonzio una partita mai banale.

Print Friendly, PDF & Email

Scrivi