Juve Stabia Pochesci ” Questa piazza merita una classifica diversa”

Juve Stabia Pochesci ” Questa piazza merita una classifica diversa”

L’allenatore Sandro Pochesci ha parlato prima della gara di domani contro il Latina:

Ritroviamo Gerbo e Caldore e Dell’Orfanello ha fatto un buon rientro. Scaccabarozzi penso che lo portiamo in panchina. Ricci non ci sarà. Il vestito della Juve Stabia è il 4-3-3. La mia è una gestione diversa rispetto a quell’andata ma il girone di ritorno è diverso ma sto provando a dare coraggio. La partita contro il Giugliano è stata una brutta prestazione ma contro il Francavilla abbiamo sbagliato l’impossibile ma questo nel calcio conta poco. Nel momento della partita ci siamo seduti e mi ha fatto arrabbiare il terzo goal. Il fattore campo è importante in questo campionato.

I numeri di Pandolfi sono positivi. Io mi sento in discussione sono il primo a non essere contento dei risultati se parliamo di numeri. Non cerco scuse e i risultati non mi danno ragione. Domani capiremo cosa potremmo dare da grandi e lo devono capire anche i calciatori esperti e tutto il gruppo lo deve capire. Bisogna onorare la storia della Juve Stabia. Ogni partita è importante, vivere tutta la partita come se fosse l’ultima avevo questa mentalità da calciatore e la sto riportando da allenatore. Sono stato esonerato con tre pareggi nel corso della mia carriera. Mi auguro di uscire dalla difficoltà come è successo a Pescara dove abbiamo ripreso una gara impossibile. Non mi voglio abbattere, non fa parte del mio modo di vivere.

La squadra non ha mai abbassato la guardia. I ragazzi sono vogliosi e si allenano bene siamo stati anche sfortunati in alcune occasioni. Questa piazza merita una classifica diversa.

PUBBLICITA

LEGGI ANCHE

Napoli: in arrivo la linea 7 della metropolitana

É stato approvato il progetto della linea 7 della metropolitana di Napoli. Questa linea è stata soprannominata la Metro per gli studenti.

Arriva una nuova ondata di calore in Campania

La Protezione civile della Regione Campania ha prolungato l'allerta di criticità a causa dell'arrivo di una nuova ondata di calore. Sono previste temperature al di sopra della media.

In 200 di corsa per la StraRiardo. Successo per Hajjaj El Jebli e Francesca Maniaci

StraRiardo, gradino più alto del podio per Hajjaj El Jebli che si è lasciato il vuoto alle sue spalle bloccando il cronometro a 30’17”

La Tramontina, il Provoloncino Amalfitano dal sapore agrumato che non ti aspetti

Dalla felice 'unione' tra latte e limoni, ma soprattutto da una tradizione di famiglia che Armando Montella ha deciso di riprendere, nasce il 'Provoloncino Amalfitano'

ULTIME NOTIZIE

PUBBLICITA