Juve Stabia sul Ponte Sventola Bandiera Bianca ( Editoriale del lunedi)

 

Juve Stabia come recita un Brano di Franco Battiato le vespe gialloblu si arrendono alla prima difficoltà contro il Catanzaro.

Non era facile alla vigilia per la squadra di Pochesci, si sapeva che la gara poteva assumere i classici contenuti di “Davide contro Golia”. Il Catanzaro oramai vede la Serie B sempre più vicina figlia di un grande lavoro societario e tecnico. Detto questo e senza usare giri di parole si poteva perdere calcolando anche lo stato di salute delle vespe nell’ultimo periodo.

Si è perso ma senza praticamente lottare. Inutile appellarsi al rigore che ci poteva anche essere oppure alle occasioni a firma di D’Agostino e Pandolfi perchè la squadra di Vivarini quando ha aperto il gas ha chiuso la gara in venti minuti. Uno 0-3 che ha fatto lasciare lo Stadio ad alcuni tifosi della tribuna ed inoltre la gara ha assunto i contenuti di una resa, un consegnarsi all’avversario senza alzare la voce, la classica bandiera bianca.

Si può perdere ma si può sputare anche sudore sul pallone cosa che non appartiene alla Juve Stabia. La seconda frazione ha offerto poco a livello di spettacolo con gli ospiti che a loro piacimento hanno giocato a gatto contro il topo. E’ arrivato anche il poker ed è arrivato un goal a firma di Scaccabarozzi bello ma inutile e buono per le statistiche. Dopo Foggia si aspettava una reazione d’orgoglio e di nervi ma anche di cuore ma niente di tutto questo. Una situazione in questo girone di ritorno davvero drammatica in materia di punti fatti con i numeri che continuano a restare pesanti e crescere con la matita rossa.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

PUBBLICITA

LEGGI ANCHE

ShedirPharma Sorrento parla Fabrizio Ruggiero

  ShedirPharma Sorrento Fabrizio Ruggiero parola al Presidente Ci siamo. La stagione 2024/25 apre ufficialmente i battenti, ed il roster sorrentino riparte con ambizioni importanti, deciso...

Aspettative per la Nazionale Italiana ad Euro 2024

Che aspettative ci sono per la Nazionale Italina che domani, Sabato 15 Giugno, debutterà contro l'Albania? In un classico clima tutto italiano, con un mix di fiducia e rassegnazione ad una figuraccia epica. Il C.t. Luciano Spalletti, in un'intervista rilasciata poco dopo la qualificazione, fu chiaro "Vinco Europei, mondiale e mi ritiro".

Napoli, fermato uomo che cercava di evitare un controllo

A Napoli in via dell'Epomeo, la polizia ha notato un uomo che, alla loro vista, ha accelerato il passo per evitare un controllo. Il tentativo...

Mare Fuori: riprendono le riprese della serie tv napoletana

Iniziano oggi le riprese di Mare Fuori, la serie tv napoletana seguita in tutto il mondo.

ULTIME NOTIZIE

PUBBLICITA