Bonucci alla Juve: Caldara e Higuain al Milan?

PUBBLICITA

Non è più così lontano: Bonucci alla Juve sembra questione di ore, con Higuain e Caldara che vanno al Milan.

Bonucci alla Juve: accordo più vicino

Dopo le parole di Beppe Marotta a seguito dei sorteggi di Serie A, Leonardo Bonucci sembrava essere più lontano dalla Vecchia Signora.

Nella giornata di ieri però, dopo l’ennesimo incontro, pare esserci finalmente una base di accordo. Alla fine il Milan è stato accontentato: avrà Mattia Caldara.

Embed from Getty Images

Il calciatore ex Atalanta non voleva essere ceduto dai dirigenti della Continassa, che pare però abbiano accolto le richieste del club rossonero.

Si considera, per l’attuale capitano del Milan ed il giovane centrale della Juventus, una valutazione pari di 40 milioni. Questo motiverebbe lo scambio senza conguagli economici, differentemente da come prospettato qualche giorno fa.

Bonucci alla Juve: però c’è anche Higuain

Per “ricambiare il favore”, la società lombarda potrebbe anche prendere in prestito oneroso con diritto di riscatto l’argentino, in uscita dai bianconeri dopo l’approdo di CR7.

In questo modo la formazione sabauda si liberebbe del problema ingaggio de El Pipita, ad oggi il secondo più alto della rosa dopo appunto quello del portoghese.

Embed from Getty Images

Anche a Milano ne gioverebbero, di fatto prendendo un grande centravanti rispetto ai tanti in squadra dello scorso anno, che però non hanno soddisfatto a pieno in termini di gol e prestazioni.

Un’operazione quindi, che sembra giovare a tutti: alle due società per questioni finanziarie e tecniche, ed ai calciatori, che si ritroverebbero al centro dei rispettivi progetti. Si attendono novità già dalle prossime ore.

Fonte immagine principale: Pagina Facebook ufficiale di Leonardo Bonucci 

PUBBLICITA

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

LEGGI ANCHE

Siracusa Calcio, ForchiFollia al ’93 su pennellata di Sarao

Siracusa Calcio, Forchignone al '93 regala tre punti ed il secondo posto matematico agli aretusei con un passaggio chirurgico di Sarao

Gragnano, taglio del nastro per “Terra è Arte”

Sabato 20 aprile è stata inaugurata a Gragnano, in via Roma 75, la mostra "Terra è Arte". L'esposizione, che durerà fino al 28 aprile, mette in mostra le creazioni degli artisti dell'associazione 9Artè

Sicurezza dei dispositivi IoT (Internet of things)

Nell'epoca attuale, caratterizzata da un'accelerazione senza precedenti nel campo dell'innovazione tecnologica, il concetto di Internet delle cose (IoT) ha assunto un'importanza cruciale

Juve Stabia una Festa B…ellissima

S.S. Juve Stabia 1907, festa promozione al Lungomare Restaurant il comunicato Si è svolta nella splendida location del Lungomare Restaurant, sito in Corso Garibaldi 104,...

ULTIME NOTIZIE

PUBBLICITA