Juventus-Udinese 4-1: la Vecchia Signora cala il poker

PUBBLICITA

Juventus-Udinese: due squadre a caccia dei tre punti

La Juventus sfida il Sassuolo a casa sua, allo Stadium, a caccia dei tre punti. Entrambe le squadre cercano una vittoria per portarsi ad una posizione più alta in classifica. Pirlo e i suoi devono riprendersi dalla dèbacle contro la Fiorentina e l’annullamento della vittoria a tavolino contro il Napoli. Torinesi che dunque sprofondano in sesta posizione. Udinese che arriva a Torino dopo due pari consecutivi e la sconfitta contro il Benevento.

L’Udinese imposta un bel gioco, CR7 apre le marcature

Primo tempo che inizia con l’Udinese che impone un buon gioco e segna un gol (poi annullato) e alla mezz’ora scatta il gol con Cristiano Ronaldo. Friulani che hanno tentato di imporre il gioco, ma la Juventus appena ha alzato il baricentro del gioco, è riuscita ad imporsi. Squadre negli spogliatoi su risultato di 1-0.

Secondo tempo, Chiesa raddoppia, poi poker juventino

Secondo tempo che comincia con i padroni di casa in possesso palla. Match che cambia fisionomia nella seconda frazione di gioco grazie a Chiesa che al 49′ firma il gol del 2-0 grazie all’assist di CR7; segue ancora Cristiano Ronaldo al 70′. Nel finale le squadre appaiono stanche, e le difese incidono meno. Conseguenza di questo sono il gol dalla bandierina di Zeeglaar, e i poker juventino con Dybala. All’Allianz Stadium finisce 4-1 per la Juventus.

Juventus 4 Udinese 1, il tabellino

JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Danilo, Bonucci (83′ Chiellini), De Ligt, Alex Sandro (83′ Chiellini); Chiesa (74′ Bernardeschi), Bentancur, McKennie (64′ Arthur), Ramsey (74′ Kulusevski); Dybala, Ronaldo. A disposizione: Buffon, Da Graca, Demiral, Di Pardo, Fagioli, Pinsoglio, Portanova. Allenatore: Pirlo.

UDINESE (3-5-2): Musso; De Maio (64′ Molina), Bonifazi, Samir; Stryger Larsen, De Paul, Walace (81′ Makengo), Pereyra (74′ Mandragora), Zeegelar; Lasagna (74′ Nestorovski), Pussetto (46′ Forestieri). A disposizione: Arslan, Coulibaly, Gasparini, Palumbo, Scuffe, Ter Avest. Allenatore: Gotti.

ARBITRO: Giacomelli di Trieste.

MARCATORI: 31′ Ronaldo (J), 49′ Chiesa (J), 70′ Ronaldo (J), 91′ Zeegelar (U), 93′ Dybala (J).

NOTE: Ammoniti Chiesa, McKennie, De Ligt (J). Recupero: 2′ – 3′.

 

PUBBLICITA
PUBBLICITA

Leggi anche

Violenza in ospedale a Torre del Greco

Torre del Greco, calci ad un operatore socio sanitario Un recente episodio di violenza si è verificato presso l'ospedale Maresca di Torre del Greco, dove...

Michele Andrisani : ” La mia Juve Stabia era un gruppo fantastico con un grande Presidente”

Michele Andrisani ex calciatore di Juve Stabia ma anche Bari e Palermo ci racconta in questa intervista un pezzo importante della sua carriera: Hai avuto...

Antonella Di Massa trovata morta a Ischia: era scomparsa dal 17 febbraio

Triste epilogo per la scomparsa di Antonella Di Massa, donna di 51 anni di cui si erano perse le tracce in quel di Ischia lo scorso 17 febbraio.

Nola la società ha scelto il nuovo allenatore

Nola scelto il nuovo allenatore come riporta una nota ufficiale della società Pasquale Iuliano è il nuovo allenatore del Nola 1925. La decisione è arrivata...

Ultime Notizie

PUBBLICITA