Categorie
Calcio Serie B

La curva Sud del Benevento si è scagliata contro Barba. Il comunicato

FacebookTwitterWhatsAppLinkedInMessengerTelegramShare

Barba si è trasferito al Pisa, ma è stata una scelta obbligata

A breve Barba sarà un nuovo giocatore del Pisa, ma a Benevento a quanto pare non lascerà un buon ricordo. Il giocatore ex Empoli, è andato in attrito con la curva sud, reo di essere voluto andare via a tutti i costi.

Di seguito pubblichiamo il comunicato della Curva Sud:

“Nei giorni scorsi abbiamo appreso, da fonti certe, della precisa volontà del calciatore Federico Barba di lasciare Benevento calcio, fin qui nulla di anormale anche se è utile ribadire che lo stesso calciatore è stato accolto come un sannita d’adozione, la società ha creduto in lui come punto fermo di un progetto a lungo termine, la tifoseria non ha mai mostrato segni di insofferenza nonostante campionati finiti con tanti goal subiti e retrocessione annessa.
Il punto è che ad oggi il tesserato, non vedendo accontentate le proprie richieste, si sta comportando in modo sbagliato nei confronti della tifoseria e della nostra città parlando male a più riprese di tutto il contesto. Ieri come qualcuno ha potuto notare il calciatore a fine partita non è venuto con il resto della squadra sotto la curva a salutare. Noi vogliamo che questi problemi vengano risolti tempestivamente proprio perchè conosciamo molto bene come potrebbero sfociare dinamiche simili accadute già negli anni scorsi (caso Schiattarella-Insigne , caso Lapadula, ecc. ) non vogliamo problemi all’interno dello spogliatoio che possono condizionare e minare il rendimento della squadra nel corso della stagione come successo già in passato. Chi non vuole più indossare i nostri colori deve andarsene. Ci teniamo a sottolineare che il tutto non è frutto della fantasia ma proviene da fonti più che attendibili che hanno intercettato e fatto emergere questa problematica”.

Di Salvatore Ciotta

Appassionato di calcio, faccio l'inviato sui campi dalla Serie A alla D, ogni tanto scatto qualche foto che in fondo è la mia vera passione. Scrivo su diverse testate da 10 anni, ho fatto l'inviato a San Siro per Inter e Milan ed al Calciomercato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *