Registrati
Ti sarà inviata una password per E-mail

Cecchinato 2
Krajinovic 3
QUI MELBOURNE (AUSTRALIA): Da Londra a New York fino a Melbourne, le tappe dei grandi slam post impresa al Roland Garros, si stanno rivelando un tallone d’Achille per Cecchinato, che negli ultimi tre grandi appuntamenti del tennis mondiale, ha collezionato tre uscite al primo turno.
Si sapeva che quella con Krajinovic non sarebbe stata una partita facile, i due tennisti si sono sfidati totalmente sei volte in carriera, con tre vittorie per parte, a simboleggiare il grande equilibrio che regna tra i due. La parte iniziale del match vede il siciliano in salute e in pieno controllo, primi due set conquistati agevolmente per 6-4/6-0. Proprio quando Cecchinato sembra ad un passo dal successo, il serbo inizia a macinare gioco e si aggiudica il terzo parziale per 6-1. La quarta frazione si gioca sul filo dell’equilibrio, si arriva al tie break, (in cui il palermitano ha pure a disposizione un set point), nulla di fatto, a vincere è Krajinovic per 10-8. Nel set decisivo, Ceck subisce il break nel primo turno di servizio, un duro colpo, considerando che il siciliano non riuscirà a contro-breakkare l’avversario. 6-4 per Krajinovic, che accede al secondo turno del grande Slam.
Adesso non serve rigirare il coltello nella ferita, sarebbe superfluo e controproducente. Ceck deve ripartire più forte di prima, come, d’altronde, ha sempre fatto.

Print Friendly, PDF & Email

Scrivi