Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.

La Vadese punta in alto: “Vogliamo vincere il campionato”

La Vadese: Interviste esclusive al tecnico Saltarelli, al capitano Mandaliti e ai dirigente della Vadese Lagasio

Nome cognome (Mister)

Tony Saltarelli

Quali sono gli obiettivi stagionali?

Gli obiettivi sono quelli di fare un campionato come abbiamo fatto l’anno scorso che per un pelo non siamo riusciti a salire e vorremmo cercare almeno di eguagliare con l’anno scorso e possibilmente se riusciamo fare anche meglio

Quando comincia il campionato?

Credo che cominci intorno al 20 di ottobre

Che girone siete?

Siamo nel girone B

Che campionato ti aspetti quest’anno? 

Molto equilibrato perché tante squadre si sono rafforzate come del resto noi e sarà sicuramente un campionato molto combattuto e chi sbaglierà meno riuscirà a spuntarla fino alla fine del campionato

Quali sono le avversarie più terribili?

Adesso sicuramente il Priamar, il Santa Cecilia, non dimentichiamo anche il Sassello, l’anno scorso ci siamo giocati il secondo posto fino all’ultima giornata,comunque sarà un campionato molto combattuto

Quale modulo di gioco hai scelto quest’anno?

Non ho un modulo predefinito, parto sempre dal  442 ma dipende dalla partita. I numeri sono soltanto numeri è il campo che si parla

                 

Nome cognome (Capitano)

Davide Mandaliti 

Età

30

Quale obiettivi stagionali ti aspetti quest’anno?

Fare meglio dell’anno scorso, l’anno scorso siamo arrivati secondi, quindi vincere il campionato

Che campionato ti aspetti quest’anno?

E’ molto difficile perché è molto competitivo, molto equilibrato, molto corto e quindi ci sarà poca occasione di sbagliare. ma molto bello

Obiettivi personali?

Portare a vincere con questa squadra

Oltre il calcio cosa ti dedichi ?

Alla famiglia, agli amici in generale e al mondo del lavoro

Il tuo numero fortunato?

13

Il tuo sogno più grande?

Quello che sognavo diciamo che l’ho già che è una bella famiglia solida, un  lavoro,una casa e tutto quello che si può sognare di bello

             

Nome e cognome

Mauro Lagasio

Che ruolo hai nella squadra? 

Io nella squadra sono quando giochiamo in casa detto” l’arbitro” e poi mi occupo insieme ad altri dirigenti di ricercare delle risorse e trovare delle sponsorizzazioni, è il lavoro più duro così trovare economicamente delle soluzioni

Quali obiettivi ti aspetti per quest’anno?

Essendo una posizione più semplice del mister perché lui naturalmente ha più obiettivi sportivi è mantenere l’ambiente sia dal punto di vista dirigenziale sia dl punto di vista dei ragazzi che devono divertirsi

Dal punto di vista del mercato quest’anno ci sono nuovi acquisti? 

Abbiamo fatto un ottima campagna acquisti e direi che le persone che sono venute hanno dato fiducia, sono tutti giocatori sicuramente di categoria superiore

Obiettivi stagionali?

Il nostro obiettivo è di quello di vincere il campionato

 

Patrizia Gallina

 

c

Print Friendly, PDF & Email

Scrivi