Registrati

Ti sarà inviata una password per E-mail

Un 2017 fantastico per la squadra di Inzaghi, il cammino dei bianco celesti nell’anno ormai concluso, mentre si pensa già in ottica futuro ecco il punto sul calciomercato.

ROMA – Un anno da incorniciare per la banda di Inzaghi che hanno collezionato quasi trenta vittorie in partite ufficiali mettendo a segno oltre cento reti, ma la soddisfazione più grande del mister è sicuramente il gioco che questa squadre esprime. Le geometrie di Biglia sono state sostituite con quelle di Leiva, e sicuramente la classe di Luis Alberto non ha fatto rimpiangere quella di Felipe Anderson (assente per quasi metà anno), poi l’esplosione di Milinkovic e la straordinaria annata di Immobile, tutto questo è stato un mix vincente perché comunque questa Lazio colleziona record, vittorie e trofei.

Embed from Getty Images

Un anno quindi da incorniciare, partendo dal quinto posto e accesso diretto all’Europa League, il derby in campionato, la finale della Coppa Italia raggiunta battendo proprio la Roma , per finire con la splendida vittoria della Supercoppa ad Agosto. La nuova stagione regala molte soddisfazioni come la vittoria a Torino contro la Juve, il passaggio del girone di coppa da assoluta protagonista, per poi concludere il girone di andata ad una passo dal record di Petkovic (39 punti). Insomma un anno incredibile e indimenticabile, sicuramente questo 2017 non ha portato sfortuna alla squadra capitolina.

Embed from Getty Images

CALCIOMERCATO E FUTURO Questo però è il passato, i bei momenti se ne vanno e c’è comunque da pensare al futuro imminente, un futuro pieno di incertezze per Stefan de Vrij, in scadenza di contratto, ora dovrà decidere se accettare la proposta di Lotito (stipendio triplicato, bonus di firma e percentuale sulla clausola rescissoria alla Seg) e farlo sapere in tempi brevi.

Embed from Getty Images

Per quanto riguarda il mercato in entrata invece ormai è noto l’imminente arrivo di Cacares, girato al Verona in estate andrà a rinforzare il reparto difensivo sostituendo proprio Mauricio, richiesto all’estero. A centrocampo si punta su Milan Badelj regista della Fiorentina in scadenza di contratto, forte però la concorrenza di Roma e Siviglia . Inzaghi chiede anche un vice Strakosha, c’è l’idea Andujar ex Napoli e Catania ma si dovrà liberare un posto.

Embed from Getty Images

Sul fronte rinnovi invece dopo quelli di Milinkovic, Strakosha e Immobile, arriva anche quello del classe ’97 Luiz Felipe. Rientreranno dai prestiti Lombardi, Cataldi e Germoni, il primo potrebbe rimanere e sostituire Palombi che andrà a Salerno, mentre gli altri due richiesti rispettivamente da Fiorentina e Lecce.
Lotito e Tare si dovrenno muovere anche nel mercato in uscita, visto i numerosi esuberi, insomma un avvio di calciomercato scoppiettante in casa Lazio, che farà di tutto per rinforzarsi ma soprattutto cercherà a tutti i costi di tenersi stretto de Vrij.

 

Fonte immagine principale: romatoday.it
Print Friendly, PDF & Email

Scrivi