Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.
0 0 Voto
Vota Articolo

Lazio-Sassuolo, Ciccio Caputo è il primo a segnare

LAZIO-SASSUOLO. Lazio sfida il Sassuolo cercando la quarta vittoria consecutiva in Serie A. Neroverdi avversari ostici per i laziali, considerando quanto stanno facendo in campionato. Il Sassuolo, infatti, è al nono posto in classifica, a pari punti con il Verona di Juric. Si sfidano due squadre che giocano bene a calcio. Gli emiliani avversari da non sottovalutare per Simone Inzaghi.

Partita arbitrata dal signor Giua della sezione di Olbia. Palla a centrocampo in favore degli ospiti, che spingono da subito imponendo un bel gioco fin dai primi minuti. Al 6′ rete di Francesco “Ciccio” Caputo su assist di Djuricic. Caputo coglie la palla al balzo e la insacca alle spalle di Reina con un tiro imprendibile.

Lazio in pressing, Milinkovic-Savic risponde a Caputo

Biancocelesti che pressano e reagiscono subito al gol con Milinkovic-Savic sugli sviluppi di un calcio d’angolo che di fatto chiude i conti in parità alla fine del primo tempo. Squadre che si sono affrontate a viso aperto, con occasioni da entrambe le parti. Pareggio giusto alla fine dei primi quarantacinque minuti, e il match è ancora tutto da giocare. Entrambe le squadre cercano i tre punti; la Lazio agguanterebbe il Napoli, e il Sassuolo sorpasserebbe proprio la squadra di Simone Inzaghi.

Secondo tempo, Immobile fa volare la Lazio

Secondo tempo molto simile al primo. Entrambe le squadre si danno battaglia all’Olimpico; partita bella da vedere, ricca di agonismo e dal gioco scorrevole. La partita è combattuta e più volte la Lazio fa capolino dalle parti del portiere emiliano che non si lascia sorprendere. I ragazzi di Inzaghi cercano il guizzo giusto per il gol dei tre punti, e lo trovano grazie al jolly biancoceleste: Ciro Immobile. L’attaccante napoletano ancora una volta risolve il match al 71′ siglando il suo 148° centro in Serie A. Lazio che porta a casa tre punti fondamentali e raggiunge il Napoli di Gattuso.

Lazio 2 Sassuolo 1, il tabellino

LAZIO (3-5-2): Reina; Patric, Acerbi, Radu; Lazzari (30′ st Lulic), Milinkovic-Savic, Leiva (31′ st Escalante), Akpa Akpro, Marusic; Correa, Immobile (41′ st Muriqi). A disposizione: Alia, Furlanetto, Armini, Hoedt, Parolo, Fares, Czyz, Pereira, Caicedo. Allenatore: Inzaghi

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Muldur (46′ st Raspadori), Ferrari, Marlon, Rogerio; Locatelli, Obiang (31′ st Lopez); Traoré (31′ st Boga), Djuricic, Defrel (1′ st Haraslin); Caputo. A disposizione: Pegolo, Turati, Ayhan, Peluso, Kyriakopoulos, Magnanelli, Oddei, Toljan. Allenatore: De Zerbi

ARBITRO: Giua di Olbia

MARCATORI: 6′ pt Caputo (S), 25′ pt Milinkovic-Savic (L), 26′ st Immobile (L)

NOTE: Ammoniti: Patric, Leiva (L); Marlon, Ferrari (S). Recupero: 1′ e 3′.

Print Friendly, PDF & Email
0 0 Voto
Vota Articolo
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
0
Clicca qui e lasciaci un commento! Grazie.x
()
x