Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.

Italia-Armenia: probabili formazioni

Italia-Armenia: L’Italia ha già raggiunto diversi ottimi obiettivi. La qualificazione matematica con tre giornate di anticipo, testa di serie all’europeo e nove vittorie ufficiale di fila. Se stasera l’Italia vincerà il record di vittorie di Pozzo sarà battuto e gli azzurri avranno collezionato dieci vittorie su dieci. Un ottimo biglietto da visita dopo il disastro di Ventura. Inoltre, essendo testa di serie, l’Italia giocherà tutte le partite del girone a Roma.

La partita di stasera, da ogni punto di vista che non sia l’orgoglio, è inutile. La Finlandia, avendo battuto il Liechtenstein Venerdì’, ha conquistato il secondo posto e la prima storica qualificazione ad un europeo. Inoltre l’Armenia non ha nessun modo di partecipare agli spareggi che assegneranno gli ultimi quattro posti ad Euro 2020. Il pubblico del Barbera di Palermo è sempre stato molto caldo e una vittoria degli azzurri, almeno sulla carta, è cosa facile. Forse la mentalità di Mancini, che non ha mai fatto breccia da allenatore, ha mostrato la sua forza da C.T.

Per Mancini nessun dubbio sul modulo: l’ormai consolidato 4-3-3. L’unica ragione del CT, che (a meno di clamorosi stravolgimenti) ha già ben chiaro quale sarà il gruppo che parteciperà a Euro 2020, è legato ad una rotazione per verificare come i suoi giocatori potranno scambiarsi i ruoli. In porta ci sarà Sirigu, davanti a lui spazio a Di Lorenzo e Biraghi sugli esterni, con la coppia centrale formata da Bonucci e Romagnoli. A centrocampo l’Italia giocherà ancora con  Jorginho e Tonali. I due saranno affiancati da Castrovilli, all’esordio da titolare. In attacco, con Belotti impiegato contro la Bosnia, posto da centravanti per Immobile, che potrà dimostrare di essersi definitivamente sbloccato in nazionale (solo un gol contro il Liechtenstein in queste qualificazioni). Insieme a lui Chiesa e probabilmente Zaniolo, che potrebbe essere avanzato nel reparto offensivo.

Di seguito le probabili formazioni: Italia (4-3-3): Sirigu; Di Lorenzo, Bonucci, Romagnoli, Biraghi; Castrovilli, Jorginho, Tonali; Zaniolo, Immobile, Chiesa.

Armenia (5-4-1):Hayrapetyan; Hambardzumyan, Ishkhanyan, Calisir, Haroyan,  K.Hovhannisyan; Barseghyan, Grigoryan, Yedigaryan, Vardanyan; Karapetyan.

Print Friendly, PDF & Email

Scrivi