" "
Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.
0 0 Voto
Vota Articolo

MILAN, 3 PUNTI PER INIZIARE A LAVORARE BENE

La vittoria di ieri da parte del Milan sul Brescia di Eugenio Corini ci racconta ben poco di quello che vedremo da qui alla fine della stagione. L’unica cosa certa è che a San Siro c’è stata una prestazione nettamente migliore di quella di Udine, dove la squadra di Giampaolo registrò la misera cifra di zero tiri in porta. Contro le rondinelle, invece, il Milan ha sempre avuto il pallino del gioco in mano, rischiando soltanto in un paio di occasioni. La mancanza di freddezza e precisione hanno fatto si che bastasse solamente la rete di Calhanoglu, arrivata nel primo quarto d’ora, per battere il Brescia e permettere così ai rossoneri di portare a casa i primi tre punti della stagione. La sosta adesso sarà fondamentale per Marco Giampaolo, il quale dovrà capire al più presto possibile su che strada continuare il suo cammino in campionato. Dopo un’intera estate passata a lavorare sulle due punte, infatti, il tecnico abruzzese ha deciso di cambiare modulo già alla seconda giornata, lanciando André Silva unica punta e facendo ritornare Suso più largo e più lontano dalla porta. Due settimane intere a disposizione dell’ex tecnico della Samp, che dovrà far ricredere gli scettici già dalla prossima in casa del Verona, per poi arrivare al derby più pronti che mai.

Le pagelle: – Donnarumma 6,5 – Calabria 7 – Musacchio 6 – Romagnoli 6 – Rodriguez 6,5 – Kessie 6 – Bennacer 7 – Calhanoglu 7 (Paquetá 6) – Castillejo 5 (Borini s.v.) – Suso 6,5 – André Silva 5,5 (Piątek 5)

Print Friendly, PDF & Email
0 0 Voto
Vota Articolo
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
0
Clicca qui e lasciaci un commento! Grazie.x
()
x
Enable Notifications.    Ok No thanks