Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.
0 0 Voto
Vota Articolo

Monopoli vs Juve Stabia, che vestito indosseranno le vespe di Mister Pasquale Padalino? Una bella domanda. Da evitare quelli di Massimo Rastelli e Nunzio Zavettieri al Veneziani dove la squadra di Castellammare di Stabia ha registrato due brutte “mazzate” nella storia recente del club:

Monopoli e’ la prossima fermata di Mister Pasquale Padalino, le vespe di Castellammare cercano la prima vittoria del 2021 e magari provare a dimenticare il finale di Foggia e la brutta mazzata contro la Ternana di Mister Lucarelli che ha passeggiato al Romeo Menti con una vittoria senza storia.

Lo Stadio Veneziani, rappresenta il classico campo non amico ai colori gialloblu. Nel 1992 se vogliamo parlare della storia recente questa sfida termino’ con un pareggio per 1-1, era la stagione 92-93 e le vespe vinsero il campionato con Piero Cucchi al timone. La nostra storia ci porta nella giostra del goal della stagione 2010. 3-2 con una rimonta pazzesca del Monopoli, nell’anno della C2. Le vespe erano allenate da Mister Massimo Rastelli, ex allenatore del Cagliari.

La galleria fotografica di Juve Stabia-Monopoli con i momenti più belli della gara: scontri in area, in mezzo al campo e la Curva Sud.

Poi si arriva nella stagione 2015-2016, le vespe si salvano e nella penultima di campionato volano al Veneziani. Il team di Zavettieri, fece registrare una delle mazzate piu’ clamorose della storia recente della Juve Stabia, un 4-0 vietato ai deboli di cuore.

Passa qualche mese e la Juve Stabia di Fontana vince finalmente al Veneziani, basta una zampata di Del Sante per far saltare il banco ma grande prestazione del Portiere Danilo Russo che ha tolse spesso le classiche castagne dal fuoco.

Nell’anno della promozione con Fabio Caserta al timone, stagione 2019 fu un pareggio alla fine giusto. La gara termino’ 0-0 con un rosso a Troest che stava rovinando i piani delle vespe.

Domenica si inizia con un nuovo capitolo e vediamo Pasquale Padalino che maschera’ mettera’ e se riuscira’ a portare a casa l’intero pot da tre punti per far dimenticare alla piazza le recenti delusioni.

Leggi anche intervista a Michele Menolascina

Segui sui social

Print Friendly, PDF & Email
0 0 Voto
Vota Articolo
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
0
Clicca qui e lasciaci un commento! Grazie.x
()
x