Si avvicina il match che si disputerà domani alle ore 15:00 presso lo Stadio San Paolo, tra Napoli e Frosinone. Il Napoli che arriva da una vittoria con l’Atalanta non vuole perdere terreno nei confronti dei ciociari, il Frosinone invece, viene dal pareggio casalingo con il Cagliari e sa che per non perdere terreno nei confronti del Napoli, dovrà giocare 90 minuti consecutivi senza perdere il ritmo. In vista di questa partita, ho intervistato personalmente il giornalista di NapoliSoccer.NET  Natale Giusti, che ci ha parlato di questo match.

 

INTERVISTA A GIUSTI: NAPOLI-FROSINONE

1) Che partita ti aspetti sabato dal Frosinone?

Nonostante il Frosinone sia al penultimo posto in Serie A e rappresenti il peggior attacco e la seconda peggior difesa del campionato, non mi aspetto un Frosinone che faccia le barricate. Il team di mister Longo predilige il possesso palla piuttosto che la giocata in verticale e il risultato viene conseguito attraverso il gioco. Non sarà un remake della gara Napoli-Chievo dove i veneti misero il classico pullman davanti a Sorrentino. Il Frosinone se la giocherà anche se questo atteggiamento alla lunga potrebbe favorire il Napoli.

2) Che tipo di gioco farà il Napoli?

Il Napoli di Ancelotti quest’anno è molto più pragmatico rispetto a quello di Sarri e si è visto anche a Bergamo nella vittoria contro l’ostica Atalanta. Il modulo sarà sempre il 4-4-2 anche se è complicato azzardare la formazione anche perché sicuramente ci sarà un massiccio turnover in ottica Liverpool.

3) Chi temi del Frosinone e perché?

Nonostante il Frosinone sia il peggior attacco del campionato insieme al Chievo, io credo che sia proprio il reparto offensivo da temere. Ciofani e Campbell si completano bene, entrambi con buona fisicità, ma da tenere d’occhio è soprattutto Camillo Ciano, ex primavera del Napoli, che da queste parti conosciamo benissimo, dotato anche di un buon tiro dalla distanza.

4) Cosa pensi della squadra di Moreno Longo?

Il collettivo di mister Moreno Longo, a dispetto di ciò che dice la classifica, per me se la può giocare fino in fondo per la salvezza che spero alla fine riesca a raggiungere. Mi piace soprattutto il fatto di voler ottenere la salvezza sempre attraverso il gioco e non attraverso le barricate come per esempio ha fatto il Chievo due domeniche fa al San Paolo. Il gioco alla lunga paga sempre. Purtroppo qualche infortunio sta anche penalizzando questa squadra perché elementi come Paganini, Dionisi, Krajnc e Hallfredsson sono fondamentali per questa squadra.

5) Come finirà questa partita secondo te?

Credo che alla fine vincerà il Napoli. La lezione con il Chievo e’ servita e non si ripeteranno gli stessi errori anche in fase di approccio alla gara. Mi aspetto un Napoli che cercherà di chiudere la gara sin dai primi minuti. Non influirà più di tanto il pensiero della gara col Liverpool di martedì prossimo decisiva per il passaggio agli ottavi di finale. Anche perché la vittoria di Bergamo ha ridato grande entusiasmo a tutto l’ambiente e la prevendita per la gara col Frosinone sta andando a gonfie vele. Inoltre a parere mio il Napoli soffre le squadre che si chiudono mentre va a nozze con le squadre come il Frosinone che invece prediligono il gioco e il possesso palla. Il mio pronostico e’ 1 fisso ma dalla prossima giornata…Forza Frosinone!!

Print Friendly, PDF & Email