Napoli, aggredito nella Galleria Umberto da un clochard

NAPOLI – Giorgio Balodimos, questo il nome dell’uomo aggredito nella notte tra il 7 e l’8 luglio all’interno della Galleria Umberto a Napoli. L’uomo si stava recando a gettare l’immondizia, quando decide di riprendere col telefonino lo scempio in cui versa la Galleria. La struttura è da tempo dimora di clochard che occupano i porticati interni. Balodimos decide di filmare e documentare ciò che vede, quando viene avvicinato da un senzatetto della zona, che gli intima di non filmare nulla per proteggere la privacy.

Comincia una discussione tra i due, e il senzatetto prima finge di estrarre un’arma dalla tasca per spaventarlo, poi prende una bottiglia e gliela spacca sul gomito. Giorgio Balodimos già da tempo si occupa di documentare il degrado nella Galleria Umberto sui propri profili social. Le parole del Consigliere Regionale di Europa Verde Emilio Borrelli:

“Innanzitutto vogliamo esprimere la nostra solidarietà a Giorgio che da sempre si batte contro il degrado della Galleria Umberto I. La situazione sta letteralmente sfuggendo al controllo ma nonostante le nostre numerose denunce e richieste di intervento, nulla si è fatto o comunque davvero troppo poco. La galleria oggi giorno che passa sprofonda sempre di più in un vergognoso stato di degrado e di abbandono e la sicurezza è praticamente inesistente.”

Conclude:

“Crediamo che sia arrivato il momento quanto meno di prevedere un sistema di vigilanza continuo e di trovare ai vari clochard e sbandati che occupano la galleria delle sistemazioni più dignitose ed adeguate alle loro esigenze invece di continuare a tollerare un accampamento poco dignitoso per loro e per uno dei maggiori simboli della città”

PUBBLICITA

LEGGI ANCHE

Juve Stabia arriva un nuovo top sponsor

Juve Stabia arriva un nuovo sponsor il comunicato stampa ufficiale   S.S. Juve Stabia 1907, DS GLASS nuovo Top Sponsor per la stagione 2024/2025 La S.S. JUVE...

Gemitaiz alla Ex Base Nato di Bagnoli con – THE QVC EXPERIENCE TOUR

Un giovedì 18 luglio di fuoco a Bagnoli, Gemitaiz arriva a Napoli, nella sua unica tappa in Campania, alla ex Base Nato di Bagnoli con il suo atteso concerto organizzato da Veragency e Magellano Concerti.

Angri arriva un ex Juve Stabia

Angri è fatta per Selvaggio.Lo ha comunicato la società con una nota ufficiale 𝗨𝗡 𝗚𝗜𝗢𝗩𝗔𝗡𝗘 𝗘𝗦𝗣𝗘𝗥𝗧𝗢 𝗣𝗘𝗥 𝗜𝗟 𝗖𝗘𝗡𝗧𝗥𝗢𝗖𝗔𝗠𝗣𝗢 𝗔𝗡𝗚𝗥𝗘𝗦𝗘 | 𝗗𝗔𝗟𝗟𝗔 𝗝𝗨𝗩𝗘 𝗦𝗧𝗔𝗕𝗜𝗔 𝗘𝗖𝗖𝗢...

Tragedia a Torre del Greco. Morto 17enne

La comunità di Torre del Greco scossa da una immane tragedia. Il corpo senza vita di un 17enne é stato rinvenuto nelle acque del mare della Litoranea

ULTIME NOTIZIE

PUBBLICITA