Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.
0 0 Voto
Vota Articolo

Dopo una prima settimana di Luglio scoppiettante, sintetizziamo i principali colpi della seconda settimana del mese.

La settimana appena conclusa ha portato importanti trasferimenti in Premier League, sebbene questa non sia comparabile alla precedente in termini di esborso economico delle società, qualità ed appeal dei calciatori coinvolti. Dopo un mese che si è aperto con i ritorni romantici di Rooney all’Everton, di Lukaku da Mourinho, e colpi di assoluto rilievo come Lacazette all’Arsenal o Sandro e Keane ai Toffieman, sono stati ufficializzati altri grandi acquisti, soprattutto in difesa.

Domenica 9 Luglio 

La settimana – intesa nella accezione britannica del termine, che quindi pone il suo inizio la Domenica – si apre con il grande colpo arretrato del Chelsea, che ufficializza l’arrivo di Antonio Rudiger dalla Roma per 35 milioni di Euro. Il nazionale tedesco rinforza il pacchetto arretrato dei Blues, prendendo il posto lasciato libero dall’addio di John Terry, accasatosi all’Aston Villa. Bisognerà capire se il classe 1993 – che può vantare anche 17 presenze con la nazionale maggiore – saprà imporsi subito da titolare o, almeno inizialmente, sarà la prima alternativa al collaudato terzetto difensivo formato da Cahill, David Luiz e Azpilicueta.

Lunedì 10 Luglio

Lunedì, come spesso accade per molti negozi aperti di Domenica, è stato un vero e proprio day of rest, senza alcuna ufficialità da parte dei club d’oltremanica.

Martedì 11 Luglio 

L’acquisto più importante del giorno è stato senza dubbio messo a segno dal Burnley, che ha chiuso il ritorno di Jack Cork dallo Swansea per 11 milioni di Euro. Il mediano, chiuso in Galles dal recente arrivo di Roque Mesa dal Las Palmas, rinforza un reparto che ha perso l’imprevedibile Joey Barton (ritirato) e in cui un leader come Dean Marney ha già spento 33 candeline.

Si sono mossi invece in uscita il Crystal Palace, che dopo solo un anno ha rispedito l’incerto Steve Mandanda al Marsiglia per 3 milioni di Euro – generando una buona plusvalenza visto che il giocatore era arrivato a parametro zero – il Chelsea, che ha perfezionato la cessione in prestito del giovane terzino destro Ola Aina all’Hull City, e il Leicester che, in circostanza analoga a quella dell’ex. portiere delle Eagles, ha ceduto Ron-Robert Zieler allo Stoccarda per 4 milioni di Euro.

 

Mercoledì 12 Luglio 

Perso l’obiettivo Cengiz Under, finito alla Roma, il Manchester City, ha sborsato l’ingente cifra di 15 milioni di Euro per aggiudicarsi un altro giovane: il promettente Douglas Luiz (nel link il profilo su Transfermarket del giocatore) dal Vasco da Gama, subito girato in prestito agli spagnoli del Girona. Contemporaneamente ha ceduto Olivier Ntcham  al Celtic per 5 milioni di Euro. Il Crystal Palace di Frank De Boer ha battuto il primo colpo in entrata, prendendo Loftus-Cheek in prestito dal Chelsea. Infine il Manchester United – che tra Lindelof e Lukaku ha già speso oltre 100 milioni e prepara altri colpi – ha ceduto il promettente belga Adnan Januzaj alla Real Sociedad per 8,5 milioni di Euro.

Giovedì 13 Luglio

Altro colpo in prospettiva per il Watford. Gli Hornets, dopo aver acquistato Will Hughes dal Derby County, hanno aggiunto un altro tassello del centrocampo dall’Under 21 inglese, con Nathaniel Chalobah dal Chelsea per 5,7 milioni di Euro. Lungimirante anche il secondo rinforzo estivo del Crystal Palace che ha chiuso, sulla base di 8 milioni di Euro, per Jairo Riedewald, eclettico difensore ventunenne dall’Ajax.

Si sono mossi anche il West Ham e il Brighton: il primo, dopo un anno di prestito a Goodison Park, ha ufficializzato il ritorno di Enner Valencia in Messico al Tigres; il secondo ha invece acquistato il difensore Markus Suttner dall’Inglostadt per 4,5 milioni di Euro.

Venerdì 14 Luglio

A Manchester – sponda City – dopo le cessioni di Zabaleta, Sagna e Clichy, erano annunciati grandi colpi sugli esterni di difesa. Il primo è arrivato Venerdì e, per aggiudicarselo, Guardiola ha speso la cifra più alta di sempre per l’acquisto di un terzino: 56,5 milioni di Euro. Si è trattato di Kyle Walker, ex. laterale destro del Tottenham e della nazionale inglese. Il Leicester, dopo un anno di anonimato, ha ceduto in prestito Bartosz Kapustka – promettente trequartista polacco, che ha partecipato anche all’Europeo u21 – al Friburgo.

 

Sabato 15 Luglio

Dopo averla aperta con la grande spesa di Rudiger, il Chelsea concede il bis in chiusura di settimana presentando Tiemoué Bakayoko dal Monaco per la modica cifra di 45,7 milioni di Euro. Altro grande acquisto in mediana per i blues, che si preparano quindi a cedere Matic, nemmeno convocato per la tournée. Continua a sfoltire la rosa, dopo i grandi colpi di Bernardo Silva e Walker, il Manchester City che ha ceduto Nolito al Siviglia, per 9 milioni di Euro.

Domenica 16 Luglio

Gli Spurs, dopo quella dolorosa di Kyle Walker, conoscono una perdita indolore: ceduto definitivamente Clinton N’Jie al Marsiglia di Rudi Garcia. Il giocatore, già lo scorso anno, aveva giocato in prestito all’Orange Velodrome. Sembrano essere in dirittura d’arrivo, ma non ancora ufficiali, gli affari di Benjamin Mendy dal Monaco al Manchester City sulla base di circa 45 milioni di Euro, e Joe Hart dagli stessi sky blues al West Ham.

Appuntamento a settimana prossima, con una nuova raffica di mercato d’oltremanica. #From Sunday to Sunday.

Written by Andrea Tonioni

Fonti immagine principale: Inter News, calciomercato.com, calciomercato.com, zimbio.com.
Print Friendly, PDF & Email
0 0 Voto
Vota Articolo
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
0
Clicca qui e lasciaci un commento! Grazie.x
()
x
Enable Notifications.    Ok No thanks