Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.

In attesa dell’ufficialità di Mancini, Petrachi chiude anche per il centrocampista della Fiorentina.

Gianluca Mancini, obiettivo della Roma da Gennaio, ha svolto questa mattina a Villa Stuart le visite mediche e presto si unirà al gruppo di Fonseca. Il costo dell’operazione dovrebbe essere di circa 21 milioni fissi più una parte di bonus, per un totale di massimo 25. Il difensore italiano firmerà un contratto che lo legherà ai giallorossi per cinque anni.

 

Difensore goleador, roccioso e dalle discrete doti tecniche e che dopo due stagioni in nerazzurro, è pronto a cominciare la sua avventura nella capitale. Toscano di nascita e formato nel settore giovanile della Fiorentina, pur non avendo mai vestito la maglia viola in partite ufficiali. In Serie A infatti ha indossato solo la maglia dell’Atalanta, squadra con la quale ha esordito nell’Agosto di quasi due anni fa proprio contro la “sua” Fiorentina. Per lui non possono non valere tutti i discorsi che si fanno quando si acquista da Gasperini: di certo chi viene da quella realtà è aiutato dal grosso lavoro del tecnico piemontese, ma aldilà di questo, non va messo in dubbio il valore di un ragazzo sicuramente funzionale al progetto Roma.

 

A prendere la stessa strada nei prossimi giorni sarà molto probabilmente anche Jordan Veretout, col quale la Roma ha ormai un accordo totale sulla base di un quinquennale. Da limare gli ultimi dettagli con la Fiorentina, ma tra i due club c’è già da qualche giorno un’intesa generale. Salvo clamorose sorprese, il “triangolo” di Fonseca a centrocampo è ormai pronto: Diawara, Veretout e Pellegrini, con Cristante pronto a subentrare, almeno in attesa di conoscere il futuro di Zaniolo.

 

Dopo Spinazzola, Diawara e Pau Lopez, la Roma si prepara ad accogliere anche Mancini e Veretout: prende sempre più forma la Roma di Zorro.

Print Friendly, PDF & Email

Scrivi