Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.
0 0 Voto
Vota Articolo

Partita stranissima all’Olimpico, primo tempo dimenticare per la Roma. Poi entrano Totti e Dzeko che indirizzano nella direzione giusta la gara.

Sczcesny 5: Pesa sulla sua coscienza il secondo gol dei Doriani. Tre errori in quattro partite per lui in questo avvio di stagione. Troppi, decisamente troppi.

Florenzi 7: Partita di grande sostanza. Tante discese offensive soprattutto nel secondo tempo, quando mostra anche un ottima intesa con Salah.

Manolas 7: Positiva la partita del greco, che ha poche colpe sulle reti subite ed ha spesso successo negli anticipi sugli attaccanti doriani nel secondo tempo, permettendo alla Roma di potersi concedere qualche rischio in più. Prezioso.

Jesus 5: Pessimo primo tempo, un po’ meglio nei successivi 45 minuti quando la Roma ha in mano il pallino del gioco.

Peres 7: Ottima partita per l’altro brasiliano della Roma. Arma importante per i giallorossi soprattutto nel secondo tempo quando da sinistra, riesce spesso a saltare l’uomo, andando a creare superiorità numerica. Si distingue anche per qualche buona chiusura in fase difensiva. Motorino

De Rossi 6: Anonimo nel primo tempo, meglio nella ripresa quando risulta utile da schermo davanti ai difensori.

Strootman 7: Primo tempo insufficiente. Quando la partita cambia però “la lavatrice giallorossa” risulta fondamentale, bloccando tante azioni dei blucerchiati e facendo spesso ripartire con successo la manovra offensiva.

Nainggolan 5.5: Non è in giornata e lo si capisce quasi subito: qualche conclusione imprecisa di troppo e qualche indecisione palla al piede non da lui. Dal 40′ St. Iturbe SV

Salah 6.5: Male nel primo tempo tranne il gol, sale in cattedra nella ripresa, facendo passare una brutta mezz’ora all’ex giallorosso Dodò.

Perotti 6: Uno dei meno negativi durante il disastroso primo tempo degli uomini di Spalletti, che poi decide di richiamarlo in panchina all’intervallo, probabilmente anche a causa di una condizione fisica ancora non ottimale dopo gli ultimi problemi fisici. Dal 1′ St. Dzeko 7: Ok sbaglia tanti gol. Ok a volte non è il massimo da vedere. Però grazie all’aiuto di Totti è decisivo: gol e rigore procurato. Due gol in tre presenze in questo campionato. Dal 1 St. Totti 8: Indiscutibilmente Uomo partita. Grazie alla sua personalità, i compagni riacquistano convinzione e sicurezza e cambia l’aria attorno alla squadra. Senza contare tutto quello che inventa palla al piede, autore dell’assist del 2-2, al 92′ spiazza Viviano dagli 11 metri e fa esplodere di gioia tutta una città.
El Sharaawy 5: Altra insufficienza per il numero 92 giallorosso che in questo inizio di stagione sembra rivedere i fantasmi del passato. La sensazione è che il ragazzo debba crescere in personalità: tenta poco la giocata e nei momenti più difficili tende a scomparire. Dal 1 St’ Dzeko 7: Ok sbaglia tanti gol. Ok a volte non è il massimo esteticamente. Però, grazie all’aiuto del numero 10, risulta decisivo quest’oggi: gol e rigore procurato. Due gol in tre presenze in questo campionato per il bosniaco. Non male.

Spalletti 6.5: Visto il primo tempo da “horror” difficile dare di più all’allenatore toscano, che però all’intervallo manda in campo gli uomini giusti. Gli uomini che gli faranno portare a casa i 3 punti.

Print Friendly, PDF & Email
0 0 Voto
Vota Articolo
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
0
Clicca qui e lasciaci un commento! Grazie.x
()
x