" "
Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.

Salernitana-Ascoli: L’obiettivo della Salernitana è di riscattare le due sconfitte consecutive in trasferta contro Cremonese e Juve Stabia per ritornare a competere per i play-off.

I granata sfideranno l’Ascoli che nel turno precedente ha vinto all’ultimo minuto contro il Cosenza per 3-2, i marchigiani vantano il migliore attacco del campionato con 22 centri.

Salernitana-Ascoli: come arriva la Salernitana

I granata sono in totale emergenza soprattutto in difesa dove mancheranno Jaroszynki con la febbre e Migliorini squalificato e il solito Mantovani ed Heurtaux. A centrocampo invece gli assenti saranno Firenze e Dziczek, in attacco Giannetti lo stesso febbricitante.

Ventura  farà giocare la squadra con il solito 3-5-2. Davanti a Micai il terzetto difensivo sarà composto da Karo, Billong che rientra dopo 4 mesi e il giovane Pinto. A centrocampo giocherà Kiyine, Akpa Akpro, Di Tacchio, sulle fasce Lombardi e Lopez. In attacco il tandem Jallow-Gondo per provare a scardinare la difesa dell’Ascoli per ritornare alla vittoria che vista la situazione è di vitale importanza

Come arriva l’Ascoli

Anche la compagine Marchigiana ha delle assenze una su tutte mancherà il suo gioiello Ninkovic, gli infortunati sono Pucino e Piccinocchi. Il giovane mister Zanetti farà scendere i suoi con il 4-3-1-2, davanti a Leali agiranno Andreoni, Brosco, Gravillon, Padoin. A centrocampo ci saranno Petrucci, Cavion, e Brlek, mentre il rifinitore sulla trequarti sarà Chajia che avrà il compito di fornire assist decisivi per il duo di attacco Scamacca e Da Cruz che nelle ultime settimane si sono rivelati molto prolifici sotto rete tanto da diventare la coppia di attacco più temuta di tutto il campionato cadetto al contrario della Salernitana che  ha un attacco sterile in marcature

Salernitana-Ascoli:le probabili formazioni

Le probabili formazioni

SALERNITANA (3-5-2): Micai; Karo, Billong, Pinto; Lombardi, Akpa Akpro, Di Tacchio, Kiyine, Lopez; Jallow, Gondo. A disposizione: Vannucchi, Kalombo, Novella, Odjer, Maistro, Morrone, Cicerelli, Cerci, Djuric. Allenatore: Ventura.

ASCOLI (4-3-1-2): Leali; Andreoni, Brosco, Gravillon, Padoin; Cavion, Petrucci, Brlek; Chajia; Da Cruz, Scamacca. A disposizione: Lanni, Novi, Valentini, Laverone, Ferigra, D’Elia, Gerbo, Troiano, Rosseti, Ardemagni, Beretta. Allenatore: Zanetti

Print Friendly, PDF & Email

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami