Salernitana,solito copione !

PUBBLICITA

Salernitana ancora sconfitta. Questa volta passa la Roma di Daniele De Rossi

Solita partita, solite recriminazioni,altra ooccasione sprecata : insomma il solito copione . La Salernitana, pur disputando una delle sue migliori partite interhe deve arrendersi all’ennesimo risultato negativo che la inchioda sempre più al fondo della classifica.  Eppure , la squadra di super Pippo si esprime bene, riesce finanche ad imporre il proprio gioco a cospetto di avversarie più titolate ma da quattro partire non raccoglie punti. La partita di ieri è appunto l’emblema di questa stagione che ,nonostante tutto, non si può dire ancora compromessa. Manca davvero poco alla chiusura del mercato di gennaio e Walter Sabatini è chiamato ad una nuova impresa . Bisogna puntellare un organico che ,soprattutto nella fase avanzata, non appare all’altezza della situazione . Anche ieri, contro una Roma sicuramente non stellare , la mancanza di Dia e di attaccanti di spessore si è fatta sentire sin troppo. E se la difesa è stata già rivoluzionata dall’arrivo di Boateng e dalle partenze di Lovato e Daniliuc , è proprio in attacco che bisogna intervenire in maniera massiccia per alimentare le residue speranze di salvezza, allorché sia Simy che Ikwemesi , nonostante l’impegno profuso, non sembrano poter garantire i goal necessari all’impresa.

Andando alla partita , si è vista ieri sera una Roma nel primo tempo molto contratta ma  con De Rossi che, forte del successo casalingo col Verona , presenta una squadra col tridente Lukaku, El Sharawi , Dybala.Inzaghi risponde col consueto 4-3-2-1 con Candreva e Tchaouna alle spalle di Simy . I granata si rendono più volte pericolosi ,tenendo bene il campo . Gli ospiti non riescono a produrre occasioni di rilievo, nonostante una certa predominanza territoriale .

SI va così al riposo con il classico risultato ad occhiali, uno 0-0 che premia più gli ospiti rispetto ai padroni di casa, rei di non aver capitalizzato le occasioni create .

Il secondo tempo si apre allo stesso modo ,ma la Roma è consapevole di dover osare di più per raggiungere la zona Champions. E da un traversone in area al 51′ sugli sviluppi dell’azione Il pallone finisce sul braccio largo di Maggiore. Di Bello , sicuramente non in giornata, decreta il calcio di rigore. Dybala trasforma dal dischetto e la Roma va ,inaspettatamente, in vantaggio  . La Salernitana non riesce a pareggiare con Simy che , di testa, spreca da due passi. E  su di un rovesciamento di fronte gli ospiti trovano addirittura il raddoppio, grazie ad una bell’azione combinata , conclusa facilmente da Pellegrini.

Il 2-0  scuote però la Salernitana che ,grazie ai cambi di Inzaghi, trova più profondità, soprattutto con Kastanos.  Sarà proprio lui a riaprire la partita con un colpo di testa su azione che trafigge Rui Patricio.

I granata sembrano poter recuperare la partita ed attaccano su tutti i fronti . Tuttavia, si avverte la mancanza di una bocca di fuoco e , nonostante i cinque minuti di recupero,  la Salernitana non riesce a pareggiare.

In  sala stampa Inzaghi elogia i suoi per la bella prova espressa ma nel contempo esprime rammarico per l’ennesima occasione persa. De Rossi ,invece, appare contento per la vittoria, la seconda di fila .

Da oggi occhi puntati sul mercato . Arrivato Boateng , si aspettano altri rinforzi in difesa ed in attacco . La pista Balotelli è ancora calda .

PUBBLICITA
PUBBLICITA

Leggi anche

8 fucili scoperti a Castellammare di Stabia, si trovavano in una borsa su una tettoia

Il ritrovamento a Moscarella I carabinieri del reparto operativo di Castellammare di Stabia hanno rinvenuto armi belliche nascoste all'interno di un borsone sportivo blu, abbandonato...

Sassuolo-Napoli, probabili formazioni e dove vederla

Sfida tra due squadre che non se la passano bene Oggi pomeriggio alle 18 a Reggio Emilia si gioca Sassuolo-Napoli, gara valida per il campionato...

Serena Autieri in MY FAIR LADY

My Fair Lady, di Lerner e Loewe con IVAN CASTIGLIONE, MANLIO DOVI’, GIANFRANCO PHINO, CLARA GALANTE, LUCA BACCI e la partecipazione straordinaria di FIORETTA MARI. Libretto e liriche ALAN JAY LERNER Musiche FREDERICK LOEWE, adattato da “PIGMALIONE” di GEORGE BERNARD SHAW e dal film di GABRIEL PASCAL. Produzione originale di MOSS HART e adattamento italiano di VINCENZO INCENZO, regia di A.J. WEISSBARD

Napoli-Juventus: problemi di ordine pubblico prima del match

Scontri prima della partita Napoli-Juventus: l'accaduto Diversi ultras del Napoli sono stati condotti al commissariato in quanto hanno danneggiato auto e bus dei tifosi avversari...

Ultime Notizie

PUBBLICITA